IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Serie D: la serie positiva dell’Albenga viene interrotta dall’Auxilium risultati foto

Albenga. Prosegue all’insegna dell’incertezza il campionato regionale di Serie D. La prima giornata di ritorno ha nuovamente compattato le posizioni di vertice. Ora ci sono cinque squadre nel giro di 2 punti; tra la prima e la settima le lunghezze sono solamente 6.

L’Albenga, dopo una serie di cinque vittorie consecutive, è stato battuto a domicilio da un Auxilium in gran giornata. I padroni di casa, poco brillanti, appaiono demotivati, al contrario dei biancoblù che, determinati e caparbi, sono pronti a punire le disattenzioni difensive degli ingauni.

Alla fine del primo quarto l’Auxilium si trova in vantaggio 24-17 e riesce ad allungare nel secondo fino al 43-32 dell’intervallo lungo. Il break decisivo viene nel 3° quarto quando i ragazzi allenati da Matteo Barbieri piazzano un eloquente 19 a 7 che chiude definitivamente la gara, arrivando al termine del terzo quarto avanti di 23 lunghezze (39-62). Nell’ultima frazione ai genovesi basta gestire il cospicuo vantaggio.

Da parte degli ingauni la consapevolezza di dover archiviare al più presto la giornata storta; inoltre i dirigenti bianconeri, nelle dichiarazioni post partita, si tolgono un sassolino dalla scarpa: “Partita che l’Auxilium ha meritato di vincere. L’unica cosa che ha lasciato perplessi è stato il comportamento antisportivo e da persona poco matura del coach dell’Auxilium che ha insultato un giocatore dell’Albenga su un fallo da lui ricevuto”.

Il tabellino dell’Albenga: Malerba, Borgna 15, Dan. Giulini 15, Dav. Giulini 9, Battaglia, Bertolino 3, Porro 7, Rigardo 2, Berra 7, Soares Pires.

L’Albenga viene affiancato in vetta dall’Arcola, vittorioso in casa di una Valpetronio che ha così fallito il secondo scontro al vertice consecutivo. La formazione guidata da Fabrizio Benvenuto, a lungo sotto nel punteggio, ha trovato la forza di reagire e raggiungere gli spezzini proprio nel finale di gara. Nell’overtime, però, i gialloblù non hanno realizzato nemmeno un punto, perdendo di 10 lunghezze.

Quarta vittoria consecutiva per il Villaggio, impegnato per la terza volta di fila tra le mura amiche. I chiavaresi, in una partita molto tesa, nella quale gli ospiti hanno protestato a lungo per l’espulsione di coach Torchia, hanno vinto con 16 punti di scarto e potranno così godersi serenamente il turno di riposo. I pegliesi, privi di molte pedine, hanno giocato con i soli senior Gribaudo e Parodi, facendo esordire il sedicenne Varaldo.

Altra prestazione convincente per l’Audace Gaiazza Valverde, che centra la terza vittoria stagionale piegando il Bordighera con 16 punti di scarto, riuscendo a dare continuità al successo ottenuto cinque giorni prima sul Pegli.

La Virtus Genova ringrazia e, cogliendo la quinta vittoria, si porta a 2 lunghezze dai bordigotti, che occupano l’ultima piazza buona per i playoff. In via Allende i biancoverdi si sono imposti con 5 punti di scarto al termine di una partita, come all’andata, dominata dalle difese.

Sesta vittoria su sette partite casalinghe per il Busalla, fino ad oggi superato a domicilio solamente dalla Valpetronio. I biancoazzurri, contro la Pro Recco, partono forte con un 26-6 nel primo quarto, per poi subire un parziale di 8-23 nel secondo. Nella seconda metà di gara il Busalla gioca con più attenzione e dopo il 51-40 di fine terzo quarto finisce col vincere di 17. Il tabellino dei padroni di casa: Giacomini 23, M. Mistretta 20, Arcolao 13, Carrara 8, A. Mistretta 5, Pinceti 2, Lombardo, Delucchi, Repetto, Guidetti.

Foto Rossello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.