IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Serie C regionale: a Vado cade anche la seconda in classifica risultati

Vado Ligure. Era costata cara alla Pallacanestro Vado la vittoria infrasettimanale contro Sestri: Mattia Longagna, nell’occasione, ha subito un infortunio che lo terrà lontano dai parquet per alcune settimane. I suoi compagni di squadra hanno però risposto con una prestazione super e, trascinati da un ottimo Giacomo Cacace, hanno battuto la seconda in classifica, l’Ospedaletti.

Partono bene i vadesi con Cacace e Stefano Vallefuoco, ma le triple ospiti di Rossi, Scannella e Bonino portano le squadre in perfetta parità al suono della prima sirena. Nel secondo quarto Vado comincia a prendere vantaggio, sospinto da Cavallaro, Mazzucchelli e ancora da Cacace, chiudendo il tempo avanti di 10 punti.

Dopo l’intervallo i locali partono meno concentrati, ma Ospedaletti non ne approfitta; Fabio Vigliola mostra di star ritrovando la forma dopo la lunga assenza per infortunio ed il distacco aumenta, grazie anche a due triple di La Rocca a cavallo della terza sirena. Nell’ultima frazione i biancorossi si portano fino al +20; gli ospiti tentano un ultimo assalto ma riescono solamente a ridurre il divario.

Esordio tra le fila vadesi del diciassettenne lungo bosniaco Rijad Dzigal, in doppio tesseramento con il Pool 2000 Loano.

Nel prossimo turno Vado affronterà in trasferta Cogoleto, sabato 17 gennaio alle ore 19.

Il tabellino:
Pallacanestro Vado – Basket Club Ospedaletti 76-65
(Parziali: 19-19; 41-31; 56-42)
Pallacanestro Vado: La Rocca 11, De Marzi, Vigliola 11, S. Vallefuoco 9, Cavallaro 11, Odetto, Cacace 23, Lentini, Mazzucchelli 8, Dzigal 3. All. Dagliano.
Basket Club Ospedaletti: Zunino 6, Bongioanni 13, Sibilla, Bonino 6, Blasetta, Michelis 5, N. Vallefuoco 2, Rossi 22, Scannella 11. All. Lupi.
Arbitri: Bassoli e Abate (Genova).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.