IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, dalle stelle alle stalle: la Cestistica tocca il +21, poi esce battuta dalla capolista risultati

Savona. Perde ancora la Cestistica Savonese, com’era nelle previsioni della vigilia, sul campo della capolista Costa Masnaga per l’Unicef. Questa volta, però, più che in ogni altra occasione, le biancoverdi hanno offerto una buona prova, dando segnali positivi in vista della seconda fase del campionato. Nonostante il notevole divario in graduatoria, hanno impegnato le prime della classe, finendo per arrendersi solamente negli ultimi minuti di gioco.

Domenica le ragazze allenate da Pollari hanno giocato un gran primo tempo, senza alcun timore reverenziale, approfittando della scarsa vena della difesa locale. De Mattei, Giacché e Piermattei hanno più volte concretizzato le iniziative savonesi, siglando ben 40 punti nella prima metà di gara. Costa Masnaga, al contrario, indecisa e inutilmente leziosa, ha realizzato solamente 11 punti nei 15 minuti compresi tra la seconda metà del primo periodo e il secondo quarto.

Tutt’altra storia nella seconda metà di gara. Le lombarde, rientrate in campo ben più determinate, hanno ingabbiato Giacché: il play savonese, nei secondi 20 minuti, ha realizzato solamente 2 punti, con 4 palle perse. Nel giro di 10 minuti il vantaggio savonese (che aveva toccato anche i 21 punti) è stato azzerato. Nell’ultimo quarto, con l’inerzia dalla parte delle lombarde, la Cestistica ha finito per arrendersi, complici i soli 18 punti realizzati nella seconda parte dell’incontro.

Sabato 18 gennaio, alle ore 17,30, per il penultimo turno del girone A le savonesi saranno ospiti dell’Usmate Velate.

Il tabellino:
B&P Costa Masnaga – Cestistica Savonese 63-58
(Parziali: 12-14, 10-26, 25-6, 16-12)
B&P Costa Masnaga: Del Pero ne, Longoni 9, Molteni 16, C. Pozzi, Tagliabue 11, Bossi 5, Bassani, Polato, Capaldo ne, F. Pozzi 13, Maiorano 9. All. Pirola.
Cestistica Savonese: Scardaci, Tosi 2, Messana 2, Giacché 16, Piermattei 15, Paffi 2, De Mattei 18, Dagliano 3. All. Pollari.
Arbitri: Noto (Palermo) e Sciliberto (Messina).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.