IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aurelia Bis tra Albisola e Savona, abbattuto l’ultimo diaframma della galleria Basci

Albisola S./Albissola M. L’Anas ha ultimato oggi i lavori di scavo e rivestimento della galleria Basci nell’ambito dei lavori per la realizzazione della variante sull’Aurelia, nei territori comunali di Albisola Superiore e Albissola Marina, per la nuova viabilità di accesso all’hub portuale di Savona.

La macchina utilizzata, del diametro pari a 13,72 metri, ha iniziato nell’aprile 2014 lo scavo lungo circa 500 metri e ha attraversato anche zone a bassa copertura, come il tratto di attraversamento del cimitero di Albissola Marina. Lo scavo è stato completato oggi, con l’abbattimento dell’ultimo diaframma nell’area del rio Basci, nel comune di Albissola Marina.

Nelle prossime due settimane la macchina sarà traslata, a cielo aperto, dall’imbocco ovest della galleria Basci verso l’imbocco est della galleria San Paolo, scorrendo su una sella in calcestruzzo di lunghezza pari a 110 metri.

Intorno alla metà di febbraio 2015, l’Anas ha previsto l’inizio dello scavo della galleria San Paolo, di lunghezza 2010 metri circa, la cui ultimazione è prevista entro la fine del 2015.

Dopo l’attraversamento a cielo aperto dell’area Miramare, nel comune di Savona (di lunghezza pari a circa 300 metri), la macchina inizierà lo scavo dell’ultima galleria del tracciato, la galleria Cappuccini, di lunghezza pari a circa 1125 metri. Il completamento dello scavo di quest’ultima galleria è previsto per la metà del 2016 e, in seguito, la fresa sarà smontata all’interno del pozzo di estrazione, in corso di realizzazione nella zona di Via Schiantapetto, a Savona.

I lavori di costruzione della variante all’Aurelia, tra Albisola e Savona, per i quali è prevista la realizzazione di tre svincoli, quattro gallerie naturali e tre viadotti, hanno raggiunto uno stato di avanzamento pari a circa il 25% del totale.

Oltre agli scavi in sotterraneo (già completati per le gallerie Grana e Basci) e la costruzione del viadotto Grana (tra le gallerie Grana e Basci), sono in corso lavori all’aperto presso l’area di Rio Basci, nei pressi dello svincolo Miramare e interventi per la realizzazione del viadotto La Rusca nei pressi di Via Schiantapetto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Bandito
    Scritto da Bandito

    Tecnologia moderna, una grande macchina per lo scavo, 500 metri in quasi un anno. Tecnologia antica, picconi e dinamite, traforo del monte bianco, più di 11 chilometri in poco più di tre anni.
    Non è che siamo andati indietro?