IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aurelia Bis, Della Bianca (Gruppo Misto): “Azienda costruttrice la stessa del viadotto crollato in Sicilia. Servono controlli”

Provincia. “La cooperativa che ha realizzato il viadotto di Palermo, inaugurato la vigilia di Natale e crollato a Capodanno, è la stessa che si occupa dei lavori dell’Aurelia Bis nel savonese. La Regione ha l’obbligo di intervenire affinché vengano effettuati controlli dettagliati e precisi sulla realizzazione della bretella destinata a collegare Albissola e Savona, nel rispetto dei parametri strutturali, di stabilità e sicurezza, proprio per evitare che ciò accaduto a Palermo si possa ripetere”. Raffaella Della Bianca, consigliera regionale del Gruppo Misto, sollecita la giunta ad indagare sulla situazione dell’Aurelia Bis.

“Il primo lotto dei lavori per la superstrada destinata a collegare Albissola e Savona – sottolinea – è ormai in dirittura di arrivo. Ma la Cooperativa muratori e cementisti di Ravenna (la Cmc) che sta effettuando i lavori a Savona è la stessa impresa finita agli onori della cronaca a causa del crollo del viadotto costruito lungo la statale 121 da Palermo ad Agrigento”.

“Da qualche anno – spiega Della Bianca -, la Cmc insieme alla Itinera spa ha costituito la ‘Letimbro scarl’ proprio per realizzare i grandi lavori della bretella Aurelia Bis. La bretella del savonese presenta già notevoli criticità come i cedimenti dei terreni nel quartiere della Rusca a Savona, le crepe nelle abitazioni di via Turati, la presunta presenza di amianto nelle gallerie tra Albissola e Luceto”.

“Per questo ritengo che sia un dovere del Presidente Burlando e della sua Giunta che vengano attivati controlli dettagliati e precisi sulla realizzazione ad opera d’arte nel rispetto dei parametri strutturali, di stabilità e sicurezza dell’Aurelia Bis, per evitare che ciò che è accaduto a Palermo si possa ripetere”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.