IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica, meeting di Kuldiga: Francesco Rebagliati si piazza 14° sui 300 metri foto

Savona. Gaia Tarsi e Francesco Rebagliati hanno misurato la loro condizione fisica in occasione del meeting EAP (European Athletisme Promotion) a Kuldiga, in Lettonia.

I due atleti tesserati Atletica Arcobaleno Savona, assieme a Giovanni Roetto (astista, anch’egli tesserato Arcobaleno) e a Samuele De Varti (ostacolista di valore nazionale assoluto, tesserato Cus Genova) hanno preso parte al noto meeting internazionale, confrontandosi con altre dieci nazioni.

La sanremese Gaia Tarsi si è cimentata nei 1000 metri ottenendo un nono posto assoluto con il tempo di 3’06″07. Non era nelle sue prospettive puntare ad un nuovo personale (lei vanta un 3’00″54 ottenuto outdoor la scorsa stagione), data la preparazione invernale e la vicinanza coi campionati italiani. Infatti da quest’anno Gaia (ex atleta della Foce Sanremo, allenata da Francesco Sarchi) allungherà la distanza spostandosi più sugli 800 che sui suoi soliti 400 e 400ostacoli.

Il varazzino Francesco Rebagliati, invece, ha preferito i 300 metri, con la testa proiettata già verso la stagione outdoor (possiede il minimo sui 60 ostacoli per le indoor, ma preferisce decisamente i 400 ostacoli nei quali per quest’anno ha grandi obiettivi), concludendo la prestazione in 36″98 e ottenendo la 14ª piazza assoluta.

Sia per Tarsi che per Rebagliati è il primato personale indoor. I due atleti categoria Juniores, conosciuti anche per la loro polivalenza, la settimana prossima, sabato 24 e domenica 25 gennaio, saranno a Padova per i campionati italiani di prove multiple indoor.

Samuele De Varti eguaglia il personale sui 60 ostacoli correndo in 7″98 in batteria. In finale litiga con il secondo ostacolo e termina quarto in 8″01. Quarto è anche Giovanni Roetto nell’asta, con un salto valido a 4,15.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.