IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alluvione, dalla Regione erogati sette milioni a 600 aziende danneggiate

Regione. Ammontano a 7 milioni di euro i rimborsi erogati fino ad oggi sul primo bando da 20 milioni di euro per le aziende alluvionate che hanno subito danni inferiori ai 40 mila euro e a circa 600 le imprese beneficiarie. Lo ha comunicato quest’oggi l’assessore regionale allo sviluppo economico Renzo Guccinelli facendo il punto sull’andamento dei contributi erogati.

Il primo bando era stato emanato dalla Giunta regionale per andare incontro ai danni subiti dalle aziende nel corso dell’alluvione dell’ottobre scorso che aveva colpito in particolar modo Genova e l’area metropolitana. Le erogazioni effettuate dalla Filse, la Finanziaria regionale, hanno preso il via l’11 dicembre e continueranno fino a esaurimento delle mille 724 domande accolte, con una media di circa 70 erogazioni quotidiane. Per quanto riguarda il bando emanato lo scorso 9 dicembre per rimborsare i danni superiori ai 40 mila euro è stato deciso dalla giunta regionale di prorogare i termini di scadenza a martedì 20 gennaio. L’assessore allo sviluppo economico ricorda che l’elenco completo delle imprese beneficiarie dei finanziamenti è visibile sul sito di Filse: amministrazione trasparente/contributi alle imprese.

Inoltre sempre oggi la giunta ha approvato il bando per l’alluvione del novembre 2014 che ha interessato in particolar modo il Tigullio stanziando, come prima tranche, 2 milioni di euro. Per quest’ultimo bando le aziende potranno presentare la domanda di rimborso alle camere di commercio, a partire da lunedì 12 gennaio, fino al 16 febbraio. “Vorrei garantire – ha spiegato l’assessore Guccinelli – che tutte le imprese riceveranno il contributo e, per tutte, la percentuale sarà del 60 per cento, se hanno subito un solo evento alluvionale, dell’80 per cento per chi ne ha subiti di più”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.