IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla Ubik un incontro sullo svincolo di Albamare

Savona. “Aurelia bis: a Miramare si può fare uno svincolo con tutte le direzioni rendendo inutile Margonara” è il titolo dell’incontro che si terrà domani alle 18 alla libreria Ubik di corso Italia a Savona. Il presidente del comitato casello Albamare Albisola Savona Paolo Forzano relazionerà sul nuovo svincolo proposto alle amministrazioni comunali e che, secondo i sostenitori, permetterebbe di avere un impatto ambientale limitato, uno svincolo efficace con raggi di curvatura a norma ed un “risparmio” di 55 milioni di euro. Introduce il consigliere comunale Carlo Frumento.

“Lo svincolo Margonara proposto da Anas è uno svincolo estremamente piccolo e con raggi di curvatura inadeguati al transito di mezzi pesanti e di autobus – dicono i sostenitori dell’alternativa – E’ un paradosso che dopo anni di attesa per una soluzione al problema del traffico Albissola-Savona venga proposta una rotatoria ‘controproducente’. L’inadeguatezza funzionale di questa realizzazione provocherebbe il blocco dell’attuale Aurelia, dell’uscita dall’Aurelia bis direzione Savona, e di conseguenza anche il blocco dell’Aurelia bis stessa verso corso Ricci”.

“Il Comitato Albamare ha proposto alcune soluzioni migliorative, ma la migliore è indubbiamente quella di realizzare una rotatoria sull’Aurelia bis a Miramare che si connetta all’Aurelia alle funivie tramite una seconda rotatoria. Tale configurazione, con dimensioni opportune e raggi di curvatura adeguati, assicurerebbe la funzionalità dello svincolo, che avrebbe in Miramare tutte le possibili direzioni di ingresso ed uscita. Inoltre tale opera consente di risparmiare 55 milioni necessari allo svincolo Margonara. Se aggiungiamo che è già stato fatto il progetto di massima di un nuovo casello ad Albisola per almeno 50 milioni di spesa, va da sé che, in alternativa, con 105 milioni (55 più 50) si potrebbe realizzare il casello Albamare, più efficace e più rispettoso dell’ambiente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.