IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albissola, al via i lavori alla fognatura di via Bruciati foto

Albissola. Prenderanno il via in questi giorni gli interventi di ammodernamento e potenziamento dell’impianto fognario a servizio di via Bruciati ad Albissola Marina.

“L’intervento sarà suddiviso in due parti – spiega l’assessore ai lavori pubblici Luigi Silvestro – Prima i lavorerà sulla ‘zona bassa’ ne tratto compreso tra il civico 10 e la condotta principale posta in via Repetto nei pressi del civico 67; poi si lavorerà nella ‘zona alta’ nel tratto tra il civico 30 e via Astengo. Si partirà da via Repetto (nei pressi del numero 67) per poi iniziare a salire la rampa dei bruciati”.

Lunedì sono iniziate le operazioni di cantieramento: “Nei prossimi giorni – prosegue Silvestro – prenderanno avvio le lavorazioni vere e proprie. Il completamento dei lavori a progetto è previsto entro la fine di gennaio (salvo inconvenienti operativi e condizioni meteo permettendo ). L’impresa esecutrice dei lavori è la Betombit, l’importo complessivo di circa 50 mila euro”.

Questi i lavori previsti: “In entrambi gli interventi si provvederà alla realizzazione del nuovo impianto fognario mediante taglio della pavimentazione in asfalto, scavo a sezione ristretta, fornitura e posa in opera di nuove tubazioni di ultima generazione a doppia parete di Pead coestruso (parete esterna corrugata, interna liscia) resistenti allo schiacciamento, di maggiore ed adeguato diametro garantendo così una sufficiente dotazione alle utenze del quartiere ed una sicura durabilità nel tempo; la nuova tubazione sarà completa di pozzetti di ispezione e di derivazione in calcestruzzo prefabbricato, ovvero gettato in opera, completi di chiusini in ghisa lamellare o sferoidale di tipo carrabile. E’ previsto, oltre al ripristino a livello localizzato dello scavo, la realizzazione di una nuova striscia di pavimentazione di conglomerato bituminoso di finitura (tappeto) della larghezza di due metri per l’intera lunghezza delle tratte oggetto di questo intervento di ammodernamento della condotta fognaria”.

L’organizzazione del cantiere è stata definita dall’ufficio tecnico comunale in collaborazione con la municipale, in modo tale da “contenere le pur inevitabili difficoltà ed incomodi per i residenti, tant’è che il transito veicolare, a seconda delle fasi di cantiere, sarà modificato/limitato per ciascun tratto coinvolto dai lavori, secondo le disposizioni della polizia municipale. Chiedo pertanto scusa ai cittadini per i disagi che questo genere di lavori pubblici possono causare, ma ho chiesto alla ditta interessata di essere veloce nella realizzazione delle lavorazioni previste”.

Ma non si poteva fare altrimenti. “Questo cantiere fa parte del programma dei lavori pubblici di rifacimento, ammodernamento e potenziamento della rete fognaria cittadina, lavori che abbiamo previsto di realizzare a lotti tra il 2014 e il 2015 per rispettare i vincoli del patto di stabilità. Abbiamo già iniziato il programma nei primi mesi del nostro mandato con un primo importante cantiere in via dei Ceramisti e con altri ‘minori’ in viale Perata dove abbiamo sostituito tratti di condotta ammalorata. E’ un investimento di risorse importante quello messo in campo da questa amministrazione per iniziare a migliorare l’efficienza della rete fognaria cittadina nei punti più critici, dopo anni e anni di mancanza di investimenti strutturali sulla rete fognaria”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.