IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga: successo per il primo appuntamento di “Libri a Palazzo”, con dedica per Charlie Hebdo

Albenga. “Libri a Palazzo”. Successo per la data di esordio della nuova rassegna letteraria di Palazzo Oddo, frutto della collaborazione tra la Fondazione Gian Maria Oddi, il giornalista Cristiano Bosco e l’agenzia Mway Communication di Mattia Righello, iniziativa patrocinata dal Comune di Albenga che porterà sotto le torri giornalisti e autori nazionali per presentare le loro opere.

Nella Sala don Balletto al terzo piano di Palazzo Oddo, nel Centro Storico di Albenga, un folto pubblico ha assistito alla prima presentazione in calendario, il “Dizionario delle Balle dei Politici e degli Antipolitici” (2014, ed. ISBN) di Davide Maria de Luca, firma de Il Post.it di Luca Sofri, e volto televisivo di Virus di Nicola Porro su Rai Due. Erano presenti il sindaco di Albenga Giorgio Cangiano, il Consigliere Comunale Eleonora Molineris, il Presidente della Fondazione Gian Maria Oddi Carlo Basso, e anche i consiglieri comunali di Loano Francesca Galati Bolognesi e Giovanni Battista Cepollina.

“Questa è la prima di una lunga serie di presentazioni che saranno ospitate qui a Palazzo Odd nell’ambito di ‘Libri a Palazzo’, una nuova iniziativa all’insegna della cultura. La nostra città ha sempre bisogno di cultura, e la nostra struttura è a disposizione”, ha affermato il presidente della Fondazione Gian Maria Oddi Carlo Basso.

Partner dell’iniziativa, il B&B “Al Palazzo del Mare”, la Norcinoteca “Re Carciofo” e la Libreria San Michele di Albenga. Il presentatore Cristiano Bosco e l’ospite Davide Maria de Luca hanno voluto dedicare la prima di “Libri a Palazzo” alla redazione di Charlie Hebdo e alla memoria delle vittime degli attentati di Parigi, e a tutti coloro che si battono, nel mondo, per la libertà di espressione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.