IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, paziente con seno asimmetrico dopo l’inserimento di una protesi: chirurgo a giudizio

Albenga. Lesioni personali gravi. E’ l’accusa della quale deve rispondere un chirurgo brasiliano, F.C.S., 66 anni, che nel 2009 aveva operato una savonese di 42 anni nella clinica San Michele di Albenga, per un intervento di ingrandimento del seno. Dopo l’operazione però la signora si era ritrovata con un décolleté asimmetrico visto che una delle protesi era posizionata quasi all’altezza della clavicola sinistra. Una sistemazione che le aveva procurato anche alcuni problemi alle braccia: il seno infatti ostacolava il movimento degli arti.

Di qui la denuncia che aveva poi portato al rinvio a giudizio del medico. Questa mattina in tribunale è stata celebrata un’udienza del processo che vede il medico a giudizio con l’accusa – secondo il capo d’imputazione – di non aver predisposto “sacche” di adeguate dimensioni per le protesi.

La paziente, che si è costituita parte civile, ha chiesto un risarcimento danni di 200 mila euro, già respinta dall’imputato. Oggi in udienza il legale della clinica, Franco Vazio, ha depositato agli atti le fatture emesse dalla San Michele per la degenza ospedaliera e per l’affitto della sala operatoria: la tesi, supportata in udienza anche dalla parte civile sentita come testimone, è che la paziente abbia avuto un rapporto diretto con il chirurgo e che la clinica abbia soltanto “ospitato” l’intervento, eseguito nel contesto della libera professione, e la degenza.

Nella prossima udienza saranno ascoltati i testi della parte civile e poi l’imputato, che ha anticipato di voler chiedere una perizia sull’esito dell’operazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.