IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, i Bagni Marini ringraziano Cangiano: “Litorale pulito, ha mantenuto le promesse”

Albenga. Il responsabile dei bagni marini Berardo Zanelli interviene, con una lettera aperta, per ringraziare il sindaco Giorgio Cangiano per aver mantenuto gli accordi assunti con la categoria dei balneari in campagna elettorale.

“Già in campagna elettorale e poi all’inizio del mandato con Giorgio Cangiano si era fin da subito stabilito un rapporto di fiducia e avviato un confronto costruttivo con la nostra categoria – spiega – Tra le promesse di allora il sindaco aveva assunto nei nostri confronti un impegno, affinchè in futuro la costa ingauna rimanesse in ordine e pulita. Poiché durante questo autunno si è verificato un evento eccezionale e pioggia torrenziale che ha portato a mare tutto quello che la corrente del fiume trascinava a mare e finiva sugli arenili, la nostra preoccupazione era tanta. Siamo stati invece sorpresi favorevolmente nel riscontrare che gli accordi intervenuti in precedenza non solo sono stati rispettati, ma l’agire di questa amministrazione è stato tempestivo, puntuale e responsabile”.

“Vogliamo esprimere la nostra soddisfazione pubblicamente – continua Zanelli – perché, a differenza degli altri anni, con i detriti che restavano per mesi e mesi sulle spiagge, obbligandoci a portare via il materiale con escamotage vari, questa volta invece con un intervento efficace ci hanno consentito di avere un litorale pulito. L’intervento e il ripristino sono stati svolti nel migliore dei modi e con professionalità e l’amministrazione, ad oggi, ha tenuto fede alle promesse”.

“Tutti i Bagni Marini rivolgono un plauso per l’efficienza di questa amministrazione. Un particolare ringraziamento va rivolto all’assessore ai Lavori Pubblici e Demanio Tullio Ghiglione, molto attento e vicino alla nostra categoria”, conclude nella nota il presidente dei bagni marini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gianmarco

    Per Hadrianus
    io non sono nè all’opposizione nè nella maggioranza , ma aver aiutato i signori balneari con tutto quello che guadagnano sfruttando un bene che è della comunità, è stata secondo la mia opinione, ma non solo, una pessima scelta e gli Albenganesi sicuramente se ne ricorderanno….

  2. Scritto da charlie brown

    Ma sti qua non pagano mai nulla? Ora anche la spiaggia privata pulita dal Comune? Sempre peggio questi personaggi… Hanno la spiaggia in concessione praticamente gratuita e non sono nemmeno capaci di pulirla? Allora che dividano con il Comune anche i loro profitti.

  3. Scritto da gianmarco

    La spiaggia DEVE essere d tutti tutto l’anno e non solo in questa stagione,: Un vero sindaco dovrebbe aiutare chi ne ha veramente bisogno e non è certo la categoria degli stablimenti balneari che continuano ad arricchirsi con un bene che è di tutti!!!!!

  4. Scritto da hadrianus

    Ma è possibile che a certa gente non va mai bene ciò che di buono viene fatto ?
    Sono sicuro che gli stessi individui ” lagnosi ” avrebbero avuto da dire se non avessero pulito le spiagge per tempo.
    Cari signori questa vs. opposizione è pura e sterile polemica da condomnio.

  5. Scritto da cipinox

    Soliti italiani!
    Riusciamo a fare polemiche anche quando viene mantenuta una promessa,comunque la spiaggia in questa stagione è di tutti.