IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, apre con il botto la rassegna “MezzaLuna d’Autore”: tutto esaurito per il cantautore ligure Massimo Schiavon foto

Più informazioni su

Alassio. Si è aperta giovedì 22 gennaio la seconda edizione della Rassegna “MezzaLuna d’Autore” presso lo storico locale “Osteria Mezzaluna” di Gianni Gallo. Un locale caratteristico che ha sempre ospitato buona musica. Questa Rassegna vuole offrire, nei mesi invernali, degli appuntamenti d’Autore dove la musica cantautorale e non solo si sposa con la tradizione ligure e l’ottima cucina.

Ad aprire la serie di eventi è stato il cantautore ligure e operatore culturale Massimo Schiavon con un coinvolgente concerto che ha riscosso il tutto esaurito. Un live all’insegna della tradizione cantautorale. Musica, parole, atmosfera, in un ambiente accogliente e “caldo”, si sono fuse per sigillare una serata d’Autore. Canzoni di Fabrizio De André, Enzo Jannacci, Francesco De Gregori, Paolo Conte, Edoardo Bennato e Luigi Tenco si sono alternate ai brani di Massimo Schiavon. Brani tratti dal suo primo album “Senza rotta” e dall’ultimo “Piccolo Blu”. Un live dal taglio inedito per il cantautore ligure con un ritorno alle origini e all’anima rock nei pezzi di Bennato.

Non sono però mancati la poesia e l’amore per la terra di Liguria con il brano “Trafficanti di sogni” scritta in occasione della manifestazione “Ottobre…De André 2014” tenutasi ad Albenga. La manifestazione è un importante appuntamento organizzato da “I Fieui di Caruggi” che lo scorso anno ha ricordato Don Andrea Gallo. Il brano è nato proprio da una citazione di Don Gallo: “Sempre con coraggio continuiamo ad essere trafficanti di sogni”. L’operatore culturale, testimonial del Gaslini, Massimo Schiavon in questo brano ha espresso in poesia i valori sociali bandiera del “prete di strada”. Sul palco con Schiavon i suoi fedeli compagni di viaggio: Roberto Frazzetto (corde e voce), FabioTessiore (pianoforte e sax), Stefano Ancona (percussioni).

La musica incalzante, senza pause, ha scaldato la serata e la poesia ha accarezzato l’anima. Per scelta artistica il Maestro Tessiore ha accompagnato i brani con il pianoforte, regalando arrangiamenti ad hoc per l’apertura di questa Rassegna diventata un appuntamento atteso dell’inverno. Delicato e toccante l’intervento vocale di Marta Delfino nel brano di Schiavon “Il volo di Chagall” tratto da “Piccolo Blu”.

L’anno scorso la Rassegna ha ospitato nomi di prestigio, tra gli altri Armando Corsi & Jade, Max Manfredi, Matteo Nahum, Federico Sirianni, Matteo Negrin, Emanuele Belloni, Michele Ascolese, Riccardo Zegna e Giampaolo Casati. Quest’anno non sarà da meno e il prossimo appuntamento di febbraio vedrà salire sul palco l’ironia del cantautore genovese Lorenzo Malvezzi. Appuntamento a febbraio con la Buona Musica d’Autore presso l’Osteria Mezzaluna di Alassio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.