IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via i lavori conduttura fognaria di Vadino, il sindaco di Albenga accusa: “Colpa della giunta Guarnieri” foto

Albenga. “L’importanza della manutenzione”: con questa frase il sindaco Giorgio Cangiano commenta l’opera di ripristino e rifacimento della conduttura fognaria di Vadino. Il primo cittadino non risparmia una frecciata all’amministrazione Guarnieri: “Se nel corso di questi ultimi anni si fosse proceduto ad una costante manutenzione, considerato che l’ultimo intervento di manutenzione risale agli anni 2008/2009, non ci vedremmo costretti oggi a dover affrontare un intervento radicale di sostituzione dell’intera tubatura con un costo di 100.000 euro”.

“Siamo intervenuti subito, appena le condizioni del mare lo hanno consentito – spiega l’assessore ai lavori pubblici Tullio Ghiglione – perchè la prima parte dell’intervento era in mare e da eseguire in condizioni davvero critiche per i sommozzatori che sono intervenuti. Sono stati eseguiti alcuni interventi manutentivi sulla conduttura della tubazione della fognatura a Vadino, interessata dalla fuoriuscita di materiale”.

“Si auspicava che la falla fosse limitata ad una parte della conduttura e si è proceduto mediante scavo con mezzo meccanico, in corrispondenza della riva del mare, per scoprire una parte della condotta ammalorata – prosegue Ghiglione – dopo aver riparato la falla con una maxi piastra sagomata e flangiata per bloccare la fuoriuscita di liquami, l’ispezione è proseguita per verificare le condizioni e l’usura della condotta a terra. Mediante scavatore e sommozzatori è stato necessario aprire la tubatura ormai completamente tappata, una condotta che serve una porzione di territorio comunale comprendente Vadino, le frazione di San Fedele e Lusignano e il Villaggio Iris”.

“Purtroppo, le verifiche hanno confermato i timori circa un danneggiamento della condotta diffuso e che presenta piccoli, ma significativi punti di criticità, tali da farci intervenire con un intervento radicale con la decisione di un rifacimento della conduttura anche per tutelare i cittadini e assicurare al meglio un servizio indispensabile come la fognatura. Già dalla prossima settimana – conclude l’assessore Ghiglione – condizioni di mare permettendo, verranno realizzate le lavorazioni per il completo ripristino della funzionalità dello scarico a mare di Vadino”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.