IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, 25 anni dopo torna in mare la Torretta: “Diventerà il nostro Cristo degli Abissi” foto

Savona. La Torretta torna in mare. Il manufatto dell’artista Umberto Ghersi raffigurante il simbolo della città di Savona, recentemente restaurata da Assonautica provinciale di Savona, in collaborazione col Liceo Artistico Martini, verrà riposizionato nella sua collocazione originale.

torretta ghersi

Prima di tornare nelle acque di fronte al Prolungamento a mare, l’opera in ceramica sarà esposta a partire dal 7 agosto nella Sala Atrio del Comune di Savona. Sarà possibile vedere da vicino la Torretta completamente restaurata fino al 9 agosto (orario 9-19).

Domenica mattina, a cura del gruppo sub di Assonautica Savona, la scultura sarà inabissata nello specchio acqueo savonese. L’imbarcazione con la Torretta lascerà il porto di Savona alle 10, scortata da un corteo di imbarcazioni dei soci Assonautica e seguita dalla barca degli ormeggiatori del porto dove saliranno a bordo le autorità civili e militari fino al punto di inabissamento del manufatto, dove la Torretta, raffigurante l’effige della Madonna di Ns di Misericordia, sarà benedetta prima di essere calata in mare. In contemporanea, sarà deposta una corona d’alloro in memoria di tutti i caduti del mare.

Recuperata a gennaio, a 25 metri di profondità, dove era stata posata 25 anni fa, il giorno di ferragosto del 1989, in occasione della Festa dell’Assunzione di Maria Vergine, l’opera era stata calata in acqua dall’Associazione sportiva “Subacquei 4STL”. “Questa associazione ha chiuso i battenti e grazie al gruppo sub di Assonautica nel corso di questi anni l’opera è stata più volta ripulita prima di arrivare al restauro iniziato lo scorso gennaio – spiega il direttore dell’associazione Roberto Pizzorno – Abbiamo intenzione di far diventare il luogo della posa della Torretta un punto di attrazione turistica come avviene a San Fruttuoso con il Cristo degli Abissi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.