IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vivi Varazze contro i venditori abusivi sulla passeggiata: firmano anche alcuni ambulanti senegalesi foto

Varazze. “E’ stata un successo”. Trapela soddisfazione da Vivi Varazze per l’esito di “Ripasseggiamo”, la manifestazione pacifica svoltasi ieri sulla “passeggiata di gomma”, volta a sensibilizzare l’opinione pubblica, l’amministrazione e le autorità in merito alla presenza sempre crescente dei numerosi venditori “molto abusivi e poco ambulanti”. “Ma soprattutto – precisano dal comitato – per comunicare il desiderio di poter usufruire nuovamente di uno spazio pubblico comune la cui destinazione d’uso sembra essere mutata nel tempo”.

“Siamo perfettamente coscienti che con una sola giornata non si risolva un problema come quello dell’abusivismo – spiegano – come ci vuol ricordare chi tenta inutilmente di sminuire la portata di questo evento. Il segnale veramente importante è che i cittadini che vogliono una Varazze migliore e che sono disposti ad impegnarsi in prima persona ci sono e sono tanti. Questa è la notizia che appaga tutti gli sforzi e che ci proietta verso una collaborazione che diventerà più assidua e proficua”.

“Intendiamo sentitamente ringraziare quella parte di ambulanti senegalesi che, di loro spontanea volontà, hanno sottoscritto la nostra raccolta firme – raccontano – e che hanno voluto, con questo gesto, dimostrare che si può essere venditori ambulanti anche senza violare le leggi o i diritti di chi vuole poter godere di una passeggiata come quella che si è presentata oggi. Il primo passo, significativo e simbolico al tempo stesso, è stato fatto, la rotta è quella giusta… Varazze tornerà ad essere l’orgoglio dei propri cittadini”.

La manifestazione prevedeva una piccola mostra fotografica della Varazze degli anni passati, un info point, palloni e palloncini in regalo per i bimbi presenti in passeggiata e un breve show molto ironico con lo slogan “Meglio nudi che contraffatti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da silvanobr

    Bravissimi!!!!!