IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Via agli esami di maturità, inizia la prima prova: ecco i titoli dei temi

Più informazioni su

Savona. Sono state aperte alle 8.30, in tutti gli istituti superiori in cui oggi iniziano gli esami di maturità, le “buste” criptate contenenti i titoli delle tracce. Il plico telematico proveniente dal Ministero è stato aperto per mezzo di una password resa nota solo nell’istante d’inizio degli esami.

Sette le tipologie di tema possibile: analisi di un testo letterario, produzione di un saggio breve o di un articolo di giornale (questi due nei diversi ambiti di riferimento e dunque storico-politico, socio-economico, artistico-letterario, tecnico-scientifico), il tema di argomento storico o di attualità.

Dalle classi, soprattutto tramite i social network, iniziano a trapelare le primissime indiscrezioni. Secondo una di queste la traccia di analisi del testo verte su Quasimodo, per la precisione sulla poesia: “Ride la gazza nera sugli aranci” dalla raccolta “Ed è subito sera”.

Il saggio storico-politico si incentrerebbe invece su “Violenza e non violenza nel ‘900”; il saggio scientifico sulla pervasività delle tecnologie; il saggio artistico-letterario sul “Dono”; quello socio-economico su “Le nuove responsabilità”.

Per la traccia di attualità sarebbe stata scelta una dichiarazione di Renzo Piano resa in un’intervista a Il Sole 24 Ore, che inizia con la frase: “Siamo un Paese straordinario e bellissimo, ma allo stesso tempo molto fragile”. Nell’intervista il famoso architetto parla del ruolo delle periferie nelle città del futuro: “Sono la grande scommessa urbana dei prossimi decenni”.

L’ultima traccia infine, quella di carattere storico, verterebbe sulla storia europea degli ultimi 100 anni, in particolare sulle differenze tra l’Europa del 1914 e quella del 2014.

Aggiornamenti in corso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.