IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I valbormidesi The Duet a New York e ritorno, nel segno di Sinatra

Più informazioni su

Valbormida. Dalla Val Bormida a Manhattan, sul blasonato palcoscenico della Carnegie Hall, uno dei luoghi più importanti della musica leggera a livello mondiale; e ora di nuovo a casa, in vista di nuovi importanti impegni. E’ la storia del gruppo jazz The Duet, che nei mesi scorsi si è esibito a per la prima volta a New York in una performance di pura emozione impreziosita dall’intervento della talentuosa pianista newyorkese Lisa Kropp. L’evento è stato organizzato da Dean Kropp.

Dopo l’esibizione nella Weill Recital Hall della Carnegie Hall la formazione, guidata da Alberto Bellavia (pianoforte) e Roberto Rebufello (sax), con Simone Monnanni al contrabbasso, Lorenzo Arese alla batteria e Luca Toffani ingegnere del suono, prepara nuove performance: i The Duet ne hanno parlato nella sede della Regione Liguria con l’assessore Enrico Vesco, in vista del prossimo incontro a Genova della Consulta dell’emigrazione, l’organismo che rappresenta i corregionali liguri all’estero, riuniti in una rete di 45 associazioni sparse in tutto il mondo.

Tra gli emigrati liguri più famosi c’è sicuramente Natalina Garaventa, nata nel 1896 nella frazione Rossi di Lumarzo, in Val Fontanabuona, diventata poi la mamma di Frank Sinatra di cui nel 2015 negli Stati Uniti e in tutto il mondo, Liguria compresa, si festeggerà il centenario della nascita. E’ in vista di quella scadenza che dal gruppo jazz valbormidese, che alla Carnegie Hall hanno dedicato a The Voice “New York, New York”, potrebbero arrivare nuove sorprese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.