IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un talent per trovare la nuova “voce” di Rds: in gara c’è anche la varazzina Giuditta Arecco foto

Più informazioni su

Varazze. Si chiama “Rds Academy” ed è l’ultima frontiera del talent: dopo ballerini, cantanti, attori, cuochi, manager, adesso in tv, attraverso un reality, si cerca uno speaker radiofonico. Il nuovo programma tv, targato Rds e realizzato in collaborazione con Sky e Vanity Fair, ha debuttato ieri sera e vede tra i concorrenti una varazzina. Si tratta della ventottenne Giuditta Arecco, voce già nota in provincia di Savona perché legata all’emittente di Varazze Radio Skylab.

Giuditta ha superato le selezioni, alle quali hanno partecipato più di 5 mila persone, aggiudicandosi un posto tra gli aspiranti vincitori di Rds Academy (chi trioferà si porterà a casa un contratto di un anno con Rds). Per ora sono otto gli ammessi all’accademia radiofonica, ma in totale saranno dodici i concorrenti ai nastri di partenza del talent.

Coach del programma, che andrà in onda ogni lunedì alle 21,10 su Sky Uno HD, saranno Anna Pettinelli, voce storica di Rds, Matteo Maffucci, cantante e musicista degli Zero Assoluto e il comico di Zelig Giovanni Vernia. Accanto a loro, a condurre il programma, Diletta Leotta giovane volto di Sky Meteo 24. L’avventura della varazzina, dopo la sua prova d’ingresso, era iniziata male con il “no” di coach Vernia. Maffucci però aveva subito replicato al collega commentando lapidario: “Tu devi entrare per forza”. Decisivo a quel punto è stato il sì di Anna Pettinelli che non ha fatto mancare un attimo di suspence: “Può succedere che le cose non vadano bene… – ha sussurrato seria -, ma non questa volta! Sei dei nostri”.

Giuditta Arecco ha quindi indossato le cuffie ed è entrata nell’academy. La speaker varazzina è stata già definita la “rockettara” del gruppo, ma per vincere dovrà dimostrare di essere anche molto “pop e dance”: la sfida è aperta. Nella scheda del programma si legge che Giuditta “ha mandato il suo provino, spinta dal papà, pioniere delle radio libere negli anni ’70”. Una scelta che si è rivelata azzeccata visto che ora la ventottenne ligure si contenderà la vittoria del talent insieme ad altri undici concorrenti insieme ai quali dovrà affrontare prove di improvvisazione, interviste live ai big della musica, dizione, lingua inglese e molto altro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. JackRusselTerrierSavona
    Scritto da JackRusselTerrierSavona

    Notizione degno di nota…..