IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Turismo, “salvare l’Hotel Riviera Suisse”: rischia di chiudere un pezzo di storia savonese

Più informazioni su

Savona. La crisi ha colpito e colpisce ancora molte strutture ricettive savonesi, dalla riviera di ponente a quella di levante, fino alla città di Savona, che rischia di perdere un pezzo della sua storia turistica con la possibile perdita dell’Hotel Riviera Suisse.

La storico albergo savonese è da oltre un anno in forte difficoltà, dopo un periodo di forti sacrifici e razionalizzazioni: per la fine del mese o in estate potrebbe chiudere i battenti. Per questo i titolari, tra cui gli eredi della storica famiglia proprietaria, i Rosso-Monti, hanno iniziato una operazione di salvataggio della struttura alberghiera, che vede ora come amministratore unico Costantino Fosco.

Per ora tutto riservato ma dalla proprietà trapela che “tutti stanno lavorando per trovare una soluzione in grado di far proseguire l’attività dell’albergo…”.

L’obiettivo è salvare l’Hotel Riviera Suisse, la sua storia, location di storiche cene, incontri e soggiorni, oltre che di conferenze e convegni. Una longeva attività nel settore turistico e della ristorazione iniziata nel lontano 1938, con l’avvio dell’albergo da parte di Giuseppe Rosso, in seguito gli anni d’oro della gestione targata Angelo Monti. Ora la crisi che investe il settore alberghiero savonese, che non ha risparmiato neppure uno dei suoi storici protagonisti. Nei prossimi giorni si sapranno le sorti dell’hotel.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.