IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tribunale inagibile, “Nuovo palazzo di Giustizia in centro”: delibera unanime degli avvocati riuniti in assemblea

Savona. Gli avvocati del Foro di Savona si sono nuovamente riuniti in assemblea per discutere dei problemi legati alla sicurezza del palazzo di Giustizia di Savona, ma anche per chiarire la linea da seguire dopo le voci di “spaccatura” tra alcuni legali ed il Consiglio dell’Ordine. Fratture che, a giudicare dall’esito dell’incontro, durato oltre tre ore, non esistono: “Abbiamo deliberato unitariamente e all’unanimità come gestire questa situazione. E’ stata un’assemblea estremamente positiva e gratificante” commenta a caldo Fabio Cardone, presidente dell’Ordine degli avvocati di Savona.

Il punto cardine della delibera è che “il tribunale deve restare a Savona e in centro”. “Mi batterò perché Savona abbia un palazzo di giustizia nuovo e affinché sia in piazza del Popolo, nel cuore della città. L’ideale secondo noi sarebbe averlo in una struttura nuova o in alternativa con una ristrutturazione del vecchio tribunale” precisa Cardone.

In attesa degli interventi più radicali, per cercare di “tamponare” le carenze dovute all’attuale situazione, si cercherà di operare in un clima di massima collaborazione: “Per la gestione dell’immediato è stato riconosciuto il ruolo primario del Consiglio dell’Ordine che si muoverà in linea con quanto stabilito dall’assemblea partecipata, in un clima di massima collaborazione. Ogni avvocato darà il suo contributo in via quotidiana” prosegue il Presidente dell’Ordine al quale è stata ribadita piena fiducia da parte di tutti i colleghi.

“Tutti siamo uniti sul punto di volere un palazzo nuovo e siamo pronti, in caso di emergenza, a collaborare e a fare dei sacrifici. Alla luce degli incontri con le istituzioni e dopo una valutazione delle principali criticità dell’edificio, è stata decisa la chiusura del garage, ma anche quella di fare le udienze tutte nelle aule del secondo piano” conclude Cardone che definisce l’assemblea odierna “una bella pagina per l’Avvocatura savonese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.