IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tpl, Vaccarezza ha firmato la proroga di 12 mesi: “Ora la Regione faccia la sua parte” foto

Provincia. Alla fine la firma è arrivata. Questa mattina il commissario della Provincia di Savona Angelo Vaccarezza ha firmato l’atto per la proroga del contratto di servizio tra l’ente provinciale e Tpl Linea, quindi il servizio di trasporto pubblico savonese, per ora, è salvo e da lunedì gli autobus saranno in circolazione. Un provvedimento necessario considerata la situazione estrema, con il contratto in scadenza al prossimo 30 giugno.

strinati vaccarezza ghir?

“Una cosa storica per la Provincia di Savona, il primo ‘consiglio’ della nuova era, guidato e composto solo dal sottoscritto – ha detto Vaccarezza con un pizzico di ironia, dopo la firma della delibera “lampo” varata da Palazzo Nervi – Debutto da commissario con una delibera non banale, la proroga di 12 mesi per il servizio di trasporto pubblico. Serve ancora un anno di tranquillità, in attesa della nascita dell’agenzia unica che dovrà indire la nuova gara pubblica sul trasporto. A Vesco ricordo che la Provincia ha già fatto la sua parte e auspichiamo che anche gli altri facciano lo stesso, considerato che siamo l’unico ente che ha portato all’approvazione l’iter previsto dalla legge regionale”.

Sempre nel pomeriggio di oggi Tpl approverà il suo bilancio dando serenità a quattrocentocinquanta lavoratori e alle loro famiglie. “Comunque ora è il momento di lasciare da parte le polemiche e lavorare per l’utenza e per un servizio di qualità, con garanzie occupazionali e tutela delle professionalità operanti nel trasporto savonese” conclude Vaccarezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.