IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Telepass per le ambulanze, Capurro: “Bene la proroga di Autostrade”

Più informazioni su

Liguria. “La proroga di tre mesi accordata dalla società Autostrade per l’Italia per quanto riguarda il Telepass alle ambulanze è il primo passo per arrivare alle modifiche delle norme ministeriali che prevedono l’esenzione del pedaggio solo per i veicoli adibiti al soccorso e impegnati nello svolgimento del servizio d’emergenza”.

Il consigliere regionale Armando Ezio Capurro ribadisce quanto scritto nei giorni scorsi attraverso un’interrogazione presentata al presidente della Giunta Claudio Burlando affinché intervenga nei confronti della Società Autostrade per garantire l’utilizzo del telepass gratuito alle ambulanze in servizio.

“Stamane durante la riunione della III Commissione Salute e sicurezza sociale – afferma Capurro – alla quale sono intervenuti in rappresentanza dell’Anpas Liguria (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Luca Cossu e Lorenzo Risso ho riaffermato la necessità di individuare quanto prima i veicoli adibiti al soccorso ai quali può essere concesso il Telepass con l’esenzione del pedaggio”.

Il rinvio arriva a seguito della decisione assunta, nel luglio 2013, dalla Società Autostrade che ha disdetto l’accordo per il rilascio dei telepass esenti a far data dal 24 maggio 2014.

“Dopo una prima proroga sino a giugno e ora arrivata la decisione di concedere ulteriori tre mesi – conclude Capurro – tempo che dobbiamo impiegare per sollecitare il Governo e Società Autostrade a dare una risposta alle legittime rimostranze delle pubbliche assistenze”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.