IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, l’assessore Martino rassicura sulla Tasi: “Tolleranza di 30 giorni fino al 16 luglio per pagamenti”

Più informazioni su

Savona. Oggi l’assessore al Bilancio Luca Martino ha avuto un incontro con le organizzazioni e i soggetti coinvolti in queste settimane nell’assistenza ai cittadini per il pagamento di Imu e Tasi, tra i quali i Caf dei sindacati, le Acli, i rappresentanti dei commercialisti e dei consulenti del lavoro.

“Avevo chiesto un incontro ai soggetti interessati per valutare insieme le difficoltà e superare i disagi di questi giorni nell’avvicinarsi delle scadenze di pagamento della rata dell’Imu e della Tasi, afferma l’assessore Martino – ci siamo confrontati sui vari problemi esistenti, a partire dal forte afflusso di cittadini nei vari uffici: in pratica per i soggetti coinvolti diventa difficile se non impossibile, per la mole di richieste, riuscire a fissare gli appuntamenti per assistere i cittadini nelle pratiche di pagamento entro la data del 16 giugno 2014″.

“A questo punto – continua – ho ribadito loro la volontà di emendare il regolamento della Tasi come segue: pur rimanendo immutata la data di scadenza di pagamento della rata entro il 16 giugno, ho stabilito una tolleranza di trenta giorni nel pagamento della stessa, e cioè entro il 16 luglio, per chi, per ragioni di sovraffollamento degli uffici o di impossibilità di prendere appuntamento nei tempi prefissati non sia riuscito a pagare la rata entro la data di scadenza del 16 giugno”.

“Abbiamo convenuto inoltre l’esigenza di ricordare il principale elemento di novità per la Tasi: per gli immobili diversi dalla prima abitazione, qualora siano locate, il 20% della Tasi è dovuta dall’inquilino che dunque deve attivarsi come i proprietari per effettuare il pagamento di propria pertinenza”, conclude Luca Martino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.