IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, dopo Food&Wine proposta di Bussalai: salone dei produttori vinicoli sul Priamar foto

Più informazioni su

Savona. Una rassegna espositiva dei produttori vinicoli della provincia di Savona e non, sulla scia del successo di Fod&Wine Market. E’ quanto propone Luigi Bussalai, consigliere comunale e capogruppo del Nuovo Centrodestra, in una interpellanza.

Food&Wine, rassegna di eccellenze enogastronomiche di Liguria, Corsica, Sardegna e Toscana svoltasi nel weekend al Mercato Civico, ha fatto registrare un buon riscontro di affluenza. L’idea di Bussalai è sfruttare quel successo come scia per un nuovo grande evento legato al vino, il salone nazionale delle Giovani Cantine e dei Piccoli produttori.

Una proposta che poggia su alcune considerazioni: “Che il ministero delle Politiche Agricole è ente patrocinatore della rassegna che valorizza le produzioni vinicole e i produttori locali – scrive nell’interpellanza al sindaco Berruti e al presidente del consiglio comunale Casalinuovo – che il complesso del Priamar si caratterizza sempre di più per essere un polo fieristico d’eccellenza adatto ad ospitare una rassegna di questo genere, e la presenza sul nostro territorio provinciale di più di una trentina di aziende vinicole”.

La proposta è quindi quella “di promuovere di concerto con l’Ais (Associazione Italiana Sommeliers) sul Priamar una rassegna espositiva dei produttori vinicoli della provincia di Savona e non, assegnando stabilmente e gratuitamente spazi sul Priamar da adibire a cantine”. Bussalai propone anche, considerata la campagna informativa promossa dal ministero delle Politiche Agricole per coinvolgere in questo progetto gli istituti alberghieri, di coinvolgere gli istituti superiori nella visita a questo salone espositivo.

Il progetto, al momento, è solo su un’interpellanza: ma chissà che, dopo aver trasformato il Mercato Civico in un market di eccellenze, non sia il turno delle famose “cellette” del Priamar di trasformarsi in cantine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. ahote hania
    Scritto da ahote hania

    In effetti è stata una gradevole manifestazione. Complimenti!