IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, 41enne morto in via Genova: proseguono gli accertamenti, sabato l’autopsia foto

Savona. E’ stata fissata per sabato mattina l’autopsia sul corpo di Stefano Di Bartolo, l’imprenditore 41enne trovato morto soffocato questo pomeriggio all’interno della sua abitazione in via Genova, nella zona di Valloria.

impiccato via genova

L’esame autoptico, che verrà eseguito dal dottor Marco Canepa (che ha già eseguito una prima ricognizione sul corpo questo pomeriggio), punterà a chiarire con certezza le cause della morte: l’ipotesi più accreditata al momento è quella del soffocamento, dovuto alle corde con le quali l’uomo era legato.

Non sembrano più esserci dubbi, da parte degli inquirenti, sullo scenario che ha portato alla tragedia: si tratterebbe di un gioco erotico finito male, come testimoniato sia dalla posizione del corpo che dalla presenza nella stanza di oggetti ed abbigliamento compatibili con l’ipotesi. Un errore nel modo in cui la corda era legata, oppure un movimento sbagliato, avrebbero portato allo strangolamento del 41enne.

Sgomento e sconcerto da parte del vicinato: chi lo conosceva racconta di una persona a modo, posata ed educata, semplice ed amante dei viaggi. Nessuno, però, ha visto la persona che, presumibilmente, era con lui al momento della morte. In ogni caso proseguono gli accertamenti da parte della squadra mobile: esclusa categoricamente l’ipotesi di un gesto volontario, gli scenari possibili sono quello dell’omissione di soccorso o, nella peggiore delle ipotesi, l’omicidio colposo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.