IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, Rosso e Garibaldi: “Aiutare le micro imprese in difficoltà”

Liguria. All’unanimità è stato approvato un ordine del giorno che ha come primi firmatari Gino Garibaldi (Ncd) e Matteo Rosso (Forza Italia) e sottoscritto da consiglieri di minoranza e maggioranza, a sostegno delle micro e piccole imprese artigiane che incontrano difficoltà su molti fronti: burocrazia, fisco, opprimenti adempimenti burocratici, ed in particolare nell’accesso al credito.

Con l’ordine del giorno in particolare si chiede alla giunta di attivarsi, nelle sedi appropriate, con modalità ed iniziative concrete, e con la presenza dei rappresentanti regionali di categoria, nei confronti del governo, per esaminare, discutere e recepire le proposte riguardanti le gravi problematiche che continuano ad opprimere il settore delle micro e piccole imprese artigiane, apparato vitale del sistema economico e produttivo italiano, al fine di raggiungere l’obiettivo di dare aiuto reale ed efficace sulle questioni della difficoltà di accesso al credito, aumento della pressione fiscale, ed alleggerimento delle incombenze ed oneri burocratici.

Nel documento si rimarcano le difficoltà incontrate dalle realtà artigiane a ottenere prestiti, come dimostrano i dati di Banca d’Italia e Artigiancassa, secondo i quali lo stock erogato alle imprese del comparto nell’ultimo anno è diminuito del 6,2 per cento. Si tratta di 76 milioni di euro in meno rispetto a quelli concessi nel 2012.

Si rimarca inoltre che nel 2014 c’è stato un implemento della pressione fiscale sia sul singolo individuo che a livello di impresa. Il fisco è non solo più oneroso, ma anche più complicato: tra il 2008 ed il 2014 sono state approvate 629 norme fiscali, di cui 389 introducono nuovi adempimenti per le imprese. Quindi quasi 2 nuove norme fiscali su 3 aumentano i costi burocratici per le imprese. In pratica, in 6 anni il fisco si è complicato alla velocità di una nuova norma alla settimana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.