IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pattinaggio, Giochi nazionali “Tiezzi”: ricco bottino per l’H.P. Savona In Line foto

Più informazioni su

Savona. Grandi soddisfazioni per l’H.P. Savona In Line ai Giochi nazionali “B. Tiezzi”, svoltisi a Fanano, in Emilia, dal 12 al 14 giugno.

Ricco il bottino ottenuto dalla società gialloblù, che conquista ben sette ori, un argento e un bronzo. La squadra del presidente Giorgio Pasquini si piazza all’ottavo posto su 65 sodalizi, pur contando solamente su sei atleti.

Tre ori arrivano dalla strepitosa Lucrezia Vitale, “mattatrice dei giochi”, che nella categoria Esordienti 1 femminile non ha rivali. Lucrezia sbaraglia le settanta avversarie vincendo per distacco tutte le gare: long ability, destrezza e metri 1000. Un vero trionfo per la piccola grande pattinatrice di Finalborgo portacolori dell’HP. Grazie alle tre vittorie Vitale è campionessa dei Giochi nazionali risultando prima nel “trittico” (la combinata fra le tre gare).

Nella pari categoria maschile Luca Zani vince il trittico laureandosi campione dei Giochi nazionali per il terzo anno consecutivo. Autore di tre splendide gare, Luca è terzo nel long ability, primo nella destrezza e secondo nella metri 1000, gara in cui compie un sorpasso da manuale nell’ultima curva passando da quarto a secondo. Proprio questa sua determinazione lo porta sul gradino più alto del podio in combinata.

La terza stella è quella di Chiara Vergano che nella categoria Ragazzi femminile vince il trittico trionfando in tutte e tre le competizioni: destrezza, metri 1000 e metri 2000 a punti. Grande soddisfazione per Chiara che, con tre gare da manuale, centra un risultato che fa ben sperare per il prosieguo della sua carriera sportiva.

Ottimo sedicesimo posto per Serena Cadelli nelle Esordienti 1 femmine e bell’esordio per Michela Trinchero nelle Giovanissime 2, così come per Micol Giordanello nelle Esordienti 2. Un plauso ai soddisfattissimi tecnici Gabriella Valsania, Carlotta Siri e Marco Pasquini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.