IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Operazione “Bisanzio”: la banda dei 100 furti agiva anche in Valbormida: 7 arrestati e 6 indagati dai carabinieri

Valbormida. Cairo, Cengio, Cosseria, Dego, Plodio, Pallare. Aveva colpito anche in Valbormida la banda specializzata in furti che è stata sgominata dai carabinieri di Cuneo. In manette sono finiti in 7, 6 albanesi – dai 19 ai 42 anni – e una 23enne rumena.

Giovani, spregiudicati e, all’occorrenza, violenti, con disponibilità di alloggi, autovetture, utenze telefoniche intestate a terzi e la complicità di familiari e conoscenti disposti ad occultare, custodire e rivendere oggetti, preziosi ed ogni altro genere di beni provento dei loro innumerevoli raid predatori: queste, in sintesi, le caratteristiche di una banda di criminali composta da cittadini albanesi e rumeni che in orario serale e notturno si introducevano in abitazioni private anche in presenza dei proprietari, scavalcando recinzioni, arrampicandosi sulle grondaie, forzando gli infissi o facendo dei fori nelle intelaiature per poi introdurci dei ferri sagomati per azionare le maniglie interne.

A stroncare tale preoccupante ondata di furti e rapine una complessa operazione denominata “Bisanzio” condotta dai militari del Reparto Operativo dei Carabinieri di Cuneo che nei giorni scorsi hanno eseguito l’ordinanza applicativa di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Cuneo nei confronti di 11 persone (10 cittadini albanesi ed una cittadina rumena) responsabili di associazione per delinquere, rapine e furti pluriaggravati in abitazione, riciclaggio e furti/ricettazioni di autovetture, oggetti e preziosi.

Gli arrestati sono: Mariana Asmarandei (23enne rumena), Zenel Beshi (34enne albanese), Blerim Doku (19enne albanese), MANE Saimir Mane (42enne albanese), Lacio Murrani (27enne albanese), Jonus Xheta (22enne albanese), Mario Vani (26enne albanese).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da protestaligure

    Una presidente attuale non ha detto che questa gente ci deve insegnare . Quindi impariamo da loro!!!(10 cittadini albanesi ed una cittadina rumena)

  2. Bandito
    Scritto da Bandito

    W l’immigrazione il futuro del paese