IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, irregolare sversamento di acque nere: sanzione di 12 mila euro per stabilimento balneare

Loano. Sanzione nei confronti di uno stabilimento balneare di Loano, in Corso Italia: 12 mila euro di multa in applicazione al testo unico sulle leggi ambientali e alle normative vigenti. Motivo? La responsabilità accertata nello sversamento delle acque nere nelle tubazioni di quelle bianche.

Sono stati i controlli disposti dalla Servizi Ambientali e dall’Ufficio Tecnico del Comune a scoprire l’irregolarità con il successivo intervento della polizia municipale di Loano che ha provveduto a sanzionare lo stabilimento balneare.

In relazione allo sversamento è stata firmata una apposita ordinanza da parte del sindaco Luigi Pignocca che ha disposto l’immediato intervento di bonifica e messa in sicurezza degli scarichi delle tubature fognarie, con i lavori che dovrebbero terminare per la giornata di oggi. Da parte dell’assessore Ino Tassara la conferma che non si sono verificati sversamenti in mare e che la situazione della balneazione è sotto controllo.

Il Comune la Servizi Ambientali disporranno altre verifiche sul territorio ed il lungomare loanese. Questo anche per evitare ulteriori problemi come avvenuto lo scorso anno con il divieto di balneazione nel tratto di mare in corrispondenza del sottopasso di via Genova proprio a ridosso di Ferragosto provocati da scarichi abusi nelle acque bianche.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. .
    Scritto da .

    Categoria che cade a pezzi. Via subito queste facce che non fanno altro che farci fare brutta figura, guadagnando troppo e in modo troppo semplice. ASTE SUBITO E MULTE A NASTRO!

  2. Scritto da oiv lis

    Ed ecco il balneare “dissidente” fare un figurone! Aspettiamo impazienti i commenti dei suoi tanti estimatori….

  3. Bach
    Scritto da Bach

    Ma non esiste Corso Italia a Loano. Non è che vi confondete con Pietra?