IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria, mercato immobiliare in ripresa: nel savonese +4,2%

Più informazioni su

Liguria. Il mercato immobiliare provinciale registra un andamento negativo meno grave di ciò che è stato rilevato negli ultimi periodi. La flessione delle compravendite è stata pari al – 6,6%, mentre le quotazioni medie hanno avuto una contrazione pari al -3,9%.

In particolare, sono state 3.384 le unità immobiliari scambiate negli ultimi sei mesi dello scorso anno nel capoluogo ligure e nella sua provincia. Questi dati, calcolati sulla base delle quote di proprietà (NTN, numero di transazioni normalizzate), sono riportati nello studio pubblicato oggi dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate, in collaborazione con l’Ufficio Provinciale – Territorio di Genova.

Focus regionale – In Liguria, nel 2° semestre 2013, le compravendite di unità immobiliari a destinazione abitativa sono state 7.026, di cui oltre 3000 ubicate nella provincia di Genova. Tale rilevazione mostra una contrazione del -3,2% pari a circa la metà di ciò che è stato osservato a livello nazionale (-6,7%).

E’ importante notare come questo dato abbia declinazioni nettamente diverse nelle quattro province liguri: incremento delle compravendite a Savona (+4,2%) e Imperia (+2,3%); riduzione delle stesse a Genova (-6,6%) e La Spezia (-9,3%).

Quotazioni – Se si analizza l’andamento dei prezzi nominali delle abitazioni, tra il 2° semestre e il 1° semestre 2013, si osserva come, a livello provinciale, alla contrazione delle compravendite abbia corrisposto una riduzione della quotazione media residenziale (-3,9%): questo succede per il quarto semestre consecutivo. Il segnale di flessione ha riguardato soprattutto la macroarea provinciale del Golfo del Tigullio (-4,8% su base semestrale), mentre a Genova è risultato negativo il Centro Ovest
Bassa Val Bisagno (-5,5%).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.