IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’hockey prato rosa del Savona si tinge di azzurro: Elettra Bormida convocata nella nazionale Under 16

Più informazioni su

Savona. La storia recente del Savona Hockey Club si è contraddistinta grazie all’apertura della sezione femminile, che sta iniziando a regalare soddisfazioni in casa biancoverde, essendo le ragazze già grado di potersi inserire a pieno titolo nella ristretta cerchia delle migliori realtà dell’hockey italiano giovanile femminile.

Elemento di spicco del Savona HC femminile è sicuramente Elettra Bormida, classe 1998, che in questi ultimi giorni ha ricevuto ufficialmente dalla Fih la convocazione nella nazionale femminile Under 16 che parteciperà al campionato europeo in programma a Bologna dal 10 al 13 luglio.

L’europeo Under 16 femminile sarà suddiviso in due gironi da quattro squadre ciascuno. Elettra, insieme alle altre azzurre, dovrà vedersela contro le pari età di Ucraina, Austria e Croazia. Nell’altro girone vi saranno invece Bielorussia, Repubblica Ceca, Polonia e Russia.

Il pre-raduno per Elettra inizierà dal 6 luglio al fine di completare il programma di preparazione previsto dallo staff azzurro, guidato dal coach italo-argentino Fabrizio De Marchi, attuale allenatore del Cus Pisa femminile, pluricampione italiano femminile a livello giovanile.

La convocazione nella nazionale Under 16 per Elettra è arrivata a coronamento di un biennio in crescendo per la giovanissima promessa biancoverde; un biennio estremamente positivo in termini di crescita della squadra femminile guidata dall’inossidabile team-manager Maurizio “Meo” Mearelli, colonna storica del Savona HC, affiancato dal giovane e valido allenatore, Elia Francone, già giocatore del Savona HC.

Elettra Bormida, già considerata atleta d’interesse nazionale da un paio di anni, nel corso delle ultime stagioni ha ottenuto innumerevoli importanti riconoscimenti come miglior giocatrice e per Elettra, poter indossare la maglia azzurra, è un sogno che finalmente si realizza, dopo averlo lungamente rincorso. Va detto, infatti, che già due anni fa Elettra aveva dovuto amaramente accettare il verdetto dei tecnici federali, i quali proprio all’ultimo raduno stagionale, l’avevano esclusa (quale prima riserva) dalla rosa delle 18 atlete della nazionale che avrebbero poi preso parte al campionato europeo Under 16 svoltosi a Vienna.

Tale esclusione avvenne sulla base dell’età anagrafica, poiché sul piano tecnico e fisico Elettra aveva dimostrato di essere già sullo stesso livello delle giocatrici anagraficamente poco più anziane. Elettra si è avvicinata all’hockey fin dalla tenera età grazie al fratello maggiore Filippo, anch’egli atleta d’interesse nazionale e centravanti della Prima Squadra del Savona HC.

Elettra Bormida, grazie alla sua innata passione per l’hockey, da circa tre stagioni ha iniziato a lavorare assiduamente, facendosi subito notare a livello tecnico, iniziando a prendere parte ai vari raduni interregionali tenuti dai tecnici federali. Nel corso di quest’anno, ai raduni interregionali Elettra è stata affiancata dalla sua compagna di squadra, Chiara Manzino, la quale si è comunque potuta togliere la soddisfazione di essere stata la miglior realizzatrice del Savona HC femminile per la stagione sportiva appena conclusasi.

Ma a casa Bormida bisogna dire che si cresce “a pane e hockey”: il fratello più giovane, Tommaso, 10 anni ancora da compiere, sta già dimostrando di essere un valido elemento della squadra Under 14 maschile del Savona HC della prossima stagione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.