IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Laigueglia, picchiano e rapinano coetaneo all’uscita dalla discoteca: denunciati quattro 20enni di Torino

Laigueglia. Doveva essere una normale vacanza in campeggio con serata in discoteca, ma è finita con una denuncia l’avventura di quattro ragazzi di Torino, G.S. 20enne, M.M. 20enne, D.D. 19enne e D.F. 19enne , accusati di aver picchiato e rapinato un altro 20enne di Cuneo all’esterno di una nota discoteca di Laigueglia.

L’episodio risale a sabato notte. Il gruppetto di torinesi viene a contatto con la propria vittima già all’interno del locale: non ci sono presagi di quanto sta per accadere, il clima è amichevole. I quattro però si accorgono che, probabilmente, il portafogli del 20enne cuneese è ben fornito, e decidono di allestire la trappola.

L’improvvisata gang ha aspettato quindi il giovane all’uscita della discoteca: i quattro lo hanno prima costretto in un vicolo e poi aggredito con calci e pugni, fin quando sono riusciti a strappargli il portafogli e a darsi alla fuga. La vittima a quel punto ha chiamato il 112, fornendo ai militari un’accurata descrizione dei quattro aggressori.

I carabinieri li hanno rintracciati nella giornata di ieri, e mentre i quattro trascorrevano ignari il pomeriggio in spiaggia gli uomini dell’Arma hanno perquisito il campeggio nel quale i giovani stanno trascorrendo la loro vacanza, alla ricerca della refurtiva. Del portafogli, però, nessuna traccia.

Per i quattro, tutti incensurati e residenti a Torino, Borgaro Torinese e Leinì, è scattata comunque la denuncia per rissa, ma il magistrato non ha convalidato l’arresto per rapina. Il giovane rapinato invece se l’è cavata con diverse ecchimosi sul viso e una brutta ferita all’occhio sinistro: per lui la notte è terminata all’ospedale di Albenga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da protesta

    TErronesi(nessuno si senta offeso).

  2. Scritto da Ghigu76

    E belin mica potevamo farci mancare pure le scorribande dei”brucia”piemontesi…come se già non ne avessimo abbastanza delle”lingere”locali!!

  3. pepper71
    Scritto da pepper71

    The Punisher concordo con te…ma il problema è che i MINKIAZIOFA’ di TTorino non sono per niente Torinesi…ergo peggior specie…

  4. Scritto da mqtp

    teppaglia di morti di fame…… e infami…..

  5. Scritto da cipinox

    Siamo alle solite!!
    Le forze dell’ordine li prendono e i magistrati li lasciano!!!
    Evviva l’Italia!!
    Appuntamento al prossimo week end per le nuove scorribande di questi impuniti!!!!