IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Riviera fa il tifo per Sybil Carbone: questa sera la finalissima di “Hell’s Kitchen”

Più informazioni su

Alassio. La città del Muretto e la Riviera fanno il tifo per Sybil Carbone. Finalissima di “Hell’s Kitchen” questa sera su Sky Uno alle 21,10, il reality show culinario importato dall’America, in cui scopriremo finalmente chi sarà il vincitore della prima edizione italiana, particolarmente interessante per la presenza – appunto – dell’alassina Sybil Carbone, arrivata in finale.

Inizialmente erano sedici concorrenti, divisi in due squadra – otto uomini e otto donne, ma questa sera saranno in quattro a sfidarsi a colpi di creazioni culinarie, sotto l’occhio esigente dello chef Carlo Cracco. In palio un posto di lavoro come Executive Chef presso il primo ristorante “Hell’s Kitchen” al mondo, al Forte Village in Sardegna, dove Gordon Ramsey – il “crudele” chef protagonista dell’edizione Usa – ha il suo locale.

A sfidare la 32enne alassina Sybil, per il titolo in palio nella finale di stasera, ci sono: Carmelo, 29enne di Catania, Francesca 19enne bresciana e Matteo, veronese di 33 anni. Questa sera andranno in onda, unitamente, il quindicesimo e il sedicesimo episodio.

La serata partirà con l’assaggio, da parte dei finalisti, dei piatti che lo chef Carlo Cracco avrà preparato per loro, in seguito i ragazzi dovranno cucinare con gli avanzi del ristorante. Facile prevedere che il servizio sarà più complicato del solito. Alla fine del primo episodio verrà eliminato un concorrente.

Nell’episodio finale, il sedicesimo, ci saranno quindi tre concorrenti, pronti a sfidarsi nell’ultima prova che decreterà il vincitore della prima edizione italiana di Hell’s Kitchen. In bocca al lupo Sybil!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.