IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La giunta Canepa compie un anno, ironia Progetto Alassio: fa gli auguri e “ringrazia per i regali”

Alassio. Gli auguri di buon compleanno fanno sempre piacere, tranne forse alle signore oltre una certa età. Chissà, però, se questi auguri saranno graditi: l’amministrazione Canepa compie un anno, e i rivali di Progetto Alassio preparano un manifesto per augurare “Tanti Auguri”.

“Buon compleanno, Amministrazione Canepa. I nostri migliori auguri e grazie per tutti i regali fatti”. Sportività? No, ironia. Sul manifesto, infatti, campeggiano tutti i cosiddetti “regali” dell’attuale giunta, premiata un anno fa dalle urne proprio a discapito della coalizione capitanata da Angelo Galtieri e Piera Olivieri. Inutile dire che, in realtà, sono tutte critiche all’operato di Canepa: “I lampioni del molo, la trasparenza, il rigoglioso verde pubblico, la scuola di musica” sono solo alcuni dei punti su cui Progetto Alassio punta il dito.

Sotto accusa, ovviamente, anche la “disponibilità a collaborare con le opposizioni”, evidentemente ritenuta insufficiente. E ancora: “I box privati sotto le aree verdi, la perdita della Nazionale di Volley per altri ‘eventi’, la pulizia della città, il perseguimento dell’interesse dei cittadini”.

Auguri alquanto indigesti, quindi, per un’amministrazione che si appresta a spegnere la prima candelina. La speranza è che la torta non sia altrettanto amara: ma a prepararla, c’è da scommetterci, non sarà un pasticcere di Progetto Alassio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da cinoc

    dopo tanto parlare ho visto i tristemente noti lampioni del molo di Alassio: una vera porcheria. Intendiamoci, sarebbero stati perfetti a Miami o Dubai ma sul molo di Alassio stonano in maniera assoluta. Propongo un gemellaggio con La Spezia che con la sua piazza degli orrori ha dimostrato che al peggio non c’è limite.