IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Gli altri schermi”, al Campus e alle Officine Solimano due giorni di convegni, worshop e premiazioni

Più informazioni su

Savona. “Gli Altri Schermi”. E’ questo il titolo della due giorni dedicata agli schermi non convenzionali delle nuove tecnologie e alle voci dei doppiatori che stanno al di là degli schermi cinematografici. La rassegna, in programma oggi e domani a Savona (Campus Universitario di Legino e Officine Solimano), fa parte della nuova edizione del Savona Screen Festival, organizzato dal Comune di Savona. La manifestazione quest’anno presenta appunto una due giorni nata in collaborazione con l’Università degli Studi di Genova e Spes s.c.p.a. e sostenuta dallo sponsor Autoliguria Savona.

Protagonisti il Campus Universitario e le Officine Solimano: due location da scoprire in due giornate ricche di convegni, dibattiti, interviste, laboratori, workshop e premiazioni. Dichiara l’Assessore alle Politiche Giovanili e alla Cultura Elisa Di Padova: “La nuova edizione del Savona Screen Festival, quest’anno presenta nel mese di giugno una due giorni nata in collaborazione con l’Università degli Studi di Genova, il Campus di Savona e Spes. Gli Altri Schermi è il titolo di questo nuovo progetto, due giornate dedicate agli schermi non convenzionali delle nuove tecnologie, alle nuove tecnologie di ripresa e al lavoro del doppiaggio, quelle voci che stanno ‘dietro’ gli schermi cinematografici. Le due giornate, che ospiteranno nomi importanti nei diversi ambiti professionali, si svolgeranno presso il Campus di Savona e presso le Officine Solimano, due incubatori di ricerca, cultura e creatività giovanile della nostra città. Saranno due giornate ricche di seminari, dibattiti, laboratori, workshop e premiazioni”.

“La prima giornata – prosegue Di Padova – sarà dedicata ai new media e alle riprese non convenzionali con professionisti del settore. Ci sarà anche lo spazio per il divertimento con la festa organizzata dagli studenti del Campus di Savona. Nella seconda giornata scopriremo l’affascinante mondo del doppiaggio e avremo a Savona ospiti le voci di star del cinema come Brad Pitt, Johnny Depp, Matt Damon, Will Smth. La rassegna costituisce sicuramente un modo per avvicinare sempre più il Campus alla città e la città al Campus che sempre più si evidenzia laboratorio non solo formativo ma anche di ricerca e sperimentazione che è importante i cittadini conoscano. Questa è una tappa importante di un percorso intrapreso negli ultimi anni in maniera concreta che vogliamo si sviluppi sempre più”.

“Siamo molto lieti – dichiara Cristina Lottero di Spes – di promuovere insieme questa iniziativa che aiuta a promuovere la conoscenza delle eccellenze del nostro Campus. Una delle pochissime realtà in Italia a poter offrire agli studenti servizi quali mensa, biblioteca, campi sportivi e ben 40 alloggi, unitamente ad un’offerta didattica collegata a 22 centri di ricerca e 14 aziende”.

“All’interno del progetto Gli Altri Schermi, venerdì 27 giugno alle ore 21, si terrà alle Officine Solimano un particolare omaggio agli ideatori e organizzatori di ‘Voci nell’Ombra’, la più longeva manifestazione dedicata al doppiaggio cine-televisivo e non solo: Claudio G. Fava e Bruno Paolo Astori” aggiunge Felice Rossello del Campus Universitario di Savona.

Una bella novità la comunica poi Saverio Iacono, ex studente del Campus di Savona e docente al 3D Lab Factory – DIBRIS Unige: “Siamo lieti di annunciare l’apertura del corso di Laurea specialistica in Digital Humanities, che andarà a trattare tutte le tematiche legate alle professioni del futuro”. Nel mese di agosto il Savona Screen Festival proseguirà per il terzo anno consecutivo con il Cinema in Fortezza, la rassegna di cinema all’aperto presso il Priamar, tanto amata dai cittadini e dai turisti.

Questo il programma del convegno “Unconventional” e “open Lab” previsti per oggi al Campus sul tema delle “forme di Comunicazione e Figure Professionali delle Creative Industries”. La prima giornata sarà incentrata sulle tecniche non convenzionali di video ripresa e sulla integrazione di queste in applicazioni e tecnologie fruibile attraverso il Web: stereografia 3D, autostereoscopia, riprese aeree tramite droni, riprese con Action Cam, Wearable Device, Realtà Aumentata, Gamification, Serious Games, e altro ancora. Sono previste relazioni e presentazioni da parte di professionisti, registi, manager, ricercatori, che si confronteranno in panel e dimostrazioni.

Inoltre, nel corso della giornata, gli studenti, i ricercatori del Campus di Savona ed i professionisti delle aziende del territorio mostreranno alla cittadinanza come funzionano le tecnologie multimediali e quali opportunità esistono con le Industrie Creative presenti in Regione e nel nostro Campus, dando vita ad un open lab alla portata anche dei non addetti: Proiezione del video “Nati dal Web”; Stereografia Fotografica (con mostra) con la presenza di uno studente esperto che esibisce la tecnica; WebRadio CampusWave; Riprese 3D Live (con la presenza di uno studente allo stand che insegna); Applicazioni e Sistemi in realtà aumentata. Parteciperanno: Carlo Freccero (RAI), Botta (SKY Italia), Andrea Rocco (Film Commission), ENAC, Brancaccio (E-motion), DARTS, Navoni (Virtual Robotix), Rino Alaimo (Vincitore Premio Giotto Giffoni FF 2012), Marco Mazzaglia (Technical Director e Videogame Evangelist di E-Mentor), Federico Fasce, Elisa Di Lorenzo (Untold Games).

Domani invece, alle Officine Solimano, appuntamento con “Voci dietro lo schermo”, rassegna dedicata al doppiaggio e al mestiere del doppiatore ricca di dibattiti, interviste, e premiazioni. Sarà presente anche Sandro Acerbo attore, doppiatore, dialoghista e direttore del doppiaggio italiano, noto per essere la voce ufficiale di Brad Pitt, al quale ha prestato la voce in circa 20 film, di Michael J. Fox e di Will Smith.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.