IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, nel savonese Servizi Trasfusionali aperti fino alle 16

Savona. Anche quest’anno i Servizi Trasfusionali dell’Asl 2 Savonese aderiscono alla Giornata Mondiale del donatore di sangue, in programma sabato 14 giugno, ampliando l’orario di apertura al pubblico sino alle ore 16 e riservando un’accoglienza particolare a donatori e visitatori.

“Un po’ di musica e qualche genere di conforto è ciò che quest’anno abbiamo organizzato per festeggiare questa occasione e per ringraziare quanti desiderano partecipare alla giornata del donatore di sangue, visitando le nostre Strutture o addirittura fermandosi a donare” afferma il Dott. Andrea Tomasini, Direttore della Struttura Complessa Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell’ASL 2 Savonese.

“Quasi un 3% (2,9% per l’esattezza) in più di donazioni è il risultato dei primi cinque mesi del 2014 per la Provincia di Savona rispetto allo stesso periodo del 2013. Sono 5725 le sacche di sangue raccolte in provincia dalle strutture Associative (AVIS e Fidas) e dai nostri Servizi trasfusionali. L’anno scorso erano state 5562; un risultato apparentemente modesto ma indicativo e importante in un periodo in cui le donazioni tendono a essere in calo”.

Ma quali sono le ragioni di questi numeri controtendenza? E’ lo stesso Dott. Tomasini che prova a spiegarlo: “Probabilmente è il risultato delle campagne condotte dalle Associazioni e dall’ASL 2 Savonese, prime fra tutti il progetto CIAK SI DONA (facebook.com/ Ciak si dona), che da anni portiamo avanti con tanto impegno ed entusiasmo”.

Quest’anno il tema individuato dall’OMS per la Giornata dell 14 giugno è “Sangue sicuro per salvare le madri”. La campagna a livello mondiale vuole aumentare la consapevolezza sull’importanza che l’accesso tempestivo a sangue sicuro ed emoderivati è essenziale per tutti i paesi come parte di un approccio globale per prevenire le morti materne che occorrono in conseguenza delle emorragie legate alla gravidanza. L’OMS incoraggia tutti i paesi e partner nazionali e internazionali che lavorano sulla trasfusione di sangue e la salute materna a sviluppare un piano di attività per evidenziare la necessità di un accesso tempestivo a sangue sicuro ed emoderivati nella prevenzione delle morti materne.

Nel mondo sono 107 milioni le donazioni di sangue ogni anno. Il 65% delle trasfusioni nei paesi a basso reddito riguarda bambini sotto i cinque anni di età. L’obiettivo ambizioso dell’OMS è poter garantire il 100% delle necessità trasfusionali in tutti i paesi del mondo grazie a donatori volontari non retribuiti entro il 2020.

Nel corso della giornata di sabato 14 Giugno, dunque, sino alle 16.00, il personale dei Servizi trasfusionale dell’Asl 2, sarà a disposizione di coloro che si presenteranno per donare sangue, eseguire visita ed esami di idoneità o semplicemente richiedere informazioni più dettagliate sulla donazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.