IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Flag football, Pirates Loano in campo per il secondo bowl

Loano. Dopo il primo bowl, i Pirates flag team Loano si trovano già a dover affrontare un filotto di partite che potrebbe fare capire le loro reali ambizioni. Domenica 15 giugno a Varese i loanesi sono attesi da partite molto impegnative e dure.

“Questo trittico di partite ci aiuterà a capire meglio il nostro valore – dichiara coach Stefano Landi -. Sono fiducioso perché, pur raccogliendo poco, nel primo bowl stagionale con le prime tre partite abbiamo giocato ad un livello più alto dell’anno scorso mostrando un livello atletico e tecnico più alto. I risultati, però, inutile negarlo, sono stati inferiori alle attese sopratutto nel match contro Aosta abbiamo buttato via una partita che avevamo in mano. Vogliamo continuare la nostra crescita nel ranking nazionale e domenica sarà una partita importantissima”.

Le squadre da affrontare nel fine settimana saranno i Razorbacks Torino, i Tauri Torino ed i Cleavers Cavriago. I Razorbacks sono una squadra arcigna che l’anno scorso ha rischiato di fare il colpaccio battendo i Marines Lazio (i quali hanno vinto gli ultimi cinque campionati nazionali), una compagine molto fisica e di esperienza.

L’assistente coach alla difesa, Alessandro Bruzzone, spiega: “E’ quasi un derby, li abbiamo affrontati tante volte e ormai sono da considerare amici-rivali. Ci teniamo a fare bene, l’anno scorso contro di loro abbiamo perso di un solo punto dopo una grande rimonta, quest’anno vogliamo completare la rimonta!”.

Dopodichè grande match dal sapore storico contro i Tauri Torino. “Lo scontro con i Tauri ha un sapore antico – afferma il presidente Michele Giacchello -, ricordi dal passato, quando nei Pirates Savona, militavano Stefano e Gianluca Cremonini, Gianni Ventigeno, Loris Spagnol e l’allenatore era un certo Maurizio Cremonini. Ora i Tauri, dopo alcuni anni di inattività, stanno ripartendo, quindi auguriamo loro ed ai nostri ragazzi un grosso in bocca al lupo!”.

I Cleavers Cavriago invece sono una delle principali forze del campionato, uno dei pochi team in grado di giocarsi il titolo nazionale con i Marines Lazio, quindi per i loanesi sarà una sfida in cui limitare i danni e portare a casa qualche punticino per il ranking nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.