IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, paura a Capo San Donato: salvati due ragazzi spinti al largo dal mare mosso foto

Finale L. Soccorso in mare, questo pomeriggio, per due ragazzi che facevano il bagno nello specchio d’acqua della spiaggia di capo San Donato. I due sono stati trasportati al largo dalla corrente e trascinati dalle onde verso la massicciata del capo, all’altezza della discoteca “Al covo” di Finale.

salvataggio capo san donato

Il primo a soccorrerli è stato il bagnino della spiaggia di capo San Donato, Luigi, il quale però ha capito subito la criticità della situazione. Gli altri collaboratori della spiaggia e il “collega” degli adiacenti Bagni Gabbiano, Federico, hanno provveduto così a lanciare una corda per aiutare le operazioni dell’assistente bagnanti che, dato il forte mare mosso, non riusciva a rientrare con i due ragazzi.

I due sono stati portati in salvo all’altezza del porto di Finale. Nessuna grave conseguenza per i due ragazzi coinvolti che sono stati trasportati in codice giallo presso il vicino ospedale pietrese di Santa Corona.

Le operazioni di salvataggio si sono svolte sotto l’occhio dei tanti passanti, dato che la spiaggia si trova proprio a ridosso della passeggiata a mare.

Sul posto sono intervenuti prontamente i Vigili del Fuoco, i militi della Croce Bianca di Finale e, nel corso delle operazioni, stava intervenendo la Guardia Costiera con i mezzi di soccorso in mare.

L'”eroe” del giorno, l’assistente bagnanti dei Bagni San Donato, il 18enne Luigi, sabato mattina sosterrà l’esame orale della Maturità, ma è già da due anni che svolge questa professione e per i bagnanti della spiaggia di capo San Donato è sicuramente promosso e maturo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. FOLGORE
    Scritto da FOLGORE

    Fulgido esempio di “BAGNA(n)TI”, fortunatamente nessun soccorritore ci ha lasciato le penne, anzi un plauso al bagnino per la sua bravura, ad avercene ragazzi come te, che mettono a repentaglio la propria vita per colpa di idioti che si sentono maestri del mare.

    Tutti in trepidante attesa del commento di @ “.” e del suo “aste subito”, i tuoi amici gestori cinesi oculati avrebbero fatto una catena umana AHAHAHAH

  2. Scritto da protestaligure

    Cè bandiera rossa (non si puo’ fare il bagno ) il mare è mosso e loro fanno i super eroi facendo rischiare la vita ad altre persone. Lasciarli in balia del mare