IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa per la consegna della bandiera verde Eco-Schools alle scuole di Borghetto S. Spirito

Borghetto Santo Spirito. Venerdì 6 giugno alle ore 10.30, presso le scuole di Via Trilussa, la commissione della F.E.E. Italia, l’organizzazione europea che assegna le bandiere di qualità, assegnerà la “Bandiera Verde Eco – Schools” alle Scuole di Borghetto Santo Spirito, per il lavoro svolto durante questo anno scolastico, dalla Scuola dell’Infanzia, dalla Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado.

“Un riconoscimento importante che premia l’impegno degli studenti, degli insegnanti e dell’Istituto comprensivo per le moltissime attività sviluppate nel corso dell’anno – dicono dal comune – Tra le altre ricordiamo: la realizzazione dello splendido murales di Via Trilussa, la piantumazione di piante e l’esposizione dell’ecocodice in diverse zone del paese, la partecipazione a laboratori del riciclo, la realizzazione di mappature del paese, la realizzazione di elaborati con materiali di recupero, lo studio delle peculiarità del territorio”.

Eco-Schools è uno dei programmi internazionali della FEE per l’educazione, la gestione e la certificazione ambientale. Il programma è rivolto alle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado che decidono di intraprendere un percorso volto alla diffusione di comportamenti sostenibili per la salvaguardia ambientale. Gli studenti vengono incoraggiati ad assumere un ruolo attivo attraverso l’implementazione di sette passi utili alla riduzione dell’impatto ambientale della scuola. In questo modo Eco-Schools tende a sviluppare comportamenti responsabili sia all’interno della famiglia, sia a livello di comunità locale.

Gli studenti, gli insegnanti e i genitori dei ragazzi hanno l’opportunità e gli strumenti per migliorare la loro scuola, per sviluppare le capacità decisionali, per migliorare l’impatto dell’edificio scolastico sull’ambiente e per aumentare il senso di appartenenza alla comunità e al territorio in cui risiedono.
La forza innovativa del programma Eco-Schools sta nella capacità di far diventare gli studenti i veri promotori del loro stesso apprendimento, coinvolgendoli direttamente in tutte le fasi, dalla progettazione delle attività, alla realizzazione, fin nell’analisi dei risultati e nella definizione delle azioni per il miglioramento continuo.

“Si tratta della riconferma di un prestigioso traguardo, ottenuto in base ad una serie di progetti in materia di educazione ambientale che sono stati attuati nel corso dell’anno scolastico – spiega l’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Grazia Oliva – Tutti i progetti e i laboratori svolti dalla scuola, con il supporto del Comune, sono stati sottoposti ad un processo di valutazione effettuato in base a parametri uniformi a livello internazionale, che hanno decretato l’assegnazione di questo ambito riconoscimento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.