IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa di san Giovanni: anche i lavoratori di Tirreno Power in processione a Vado

Vado L. Ci saranno anche i dipendenti di Tirreno Power, domani, alla processione della festa di san Giovanni Battista a Vado. Quella dei lavoratori della centrale sarà una presenza simbolica, non un corteo di protesta, per richiamare tutta la comunità vadese, civile ed ecclesiale, a non far cadere l’attenzione sul dramma che stanno vivendo tante famiglie di fronte al rischio di chiusura dell’impianto.

Ci saranno anche il vescovo e il parroco di san Giovanni Battista don Giulio Grosso con loro, in un rito molto sentito dalla città di Vado e che quest’anno “sfiderà” la concomitanza con la partita della nazionale italiana con l’Uruguay. Il programma della festa inizierà stasera, alle 21 in chiesa, con il concerto d’organo offerto dal maestro Paolo Venturino. Domani, 24 giugno, la Messa delle ore 9 sarà concelebrata dai parroci della vicaria di Vado. Alle ore 18 sarà benedetta la piazza san Giovanni nel suo nuovo allestimento dopo i lavori di risistemazione realizzati dal Comune. Alle 18,30 il vescovo presiederà la Messa solenne, a cui seguirà la processione con la cassa di san Giovanni nelle vie della città.

Già da domani sarà esposta in chiesa la pisside danneggiata da una scheggia durante i bombardamenti che colpirono Vado nella seconda Guerra mondiale: resterà visibile per un mese, fino al giorno del ricordo del bombardamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.