IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ex Flunch a Savona, bloccati i 16 licenziamenti. Ghiglia (Cgil): “Prima boccata d’ossigeno”

Savona. Licenziamenti congelati per le 16 addette dell’ex Flunch di Savona. E’ quanto è emerso nell’incontro che si è svolto oggi pomeriggio in Provincia di Savona alla presenza dell’assessore regionale Enrico Vesco, dell’assessore provinciale Giorgio Sambin, del vice sindaco di Savona Livio Di Tullio, delle organizzazioni sindacali e dell’azienda DDL Express, subentrata nella gestione del punto di ristoro del centro commerciale Il Gabbiano, oltre che della società Talea proprietaria dell’immobile.

Una settimana fa la lettera con la messa in mobilità di 16 lavoratrici, oggi, anche grazie al pressing istituzionale, il dietrofront del gruppo valbormidese che ha portato nel centro savonese il marchio Espresso. Dopo gli accordi di meno di un anno fa sul mantenimento dei livelli occupazionali giunge un primo strascico di vertenza sindacale, con possibili esuberi rispetto alle 30 unità attualmente impiegate, procedura per ora bloccata.

“Un incontro positivo, al momento, con il congelamento dei licenziamenti annunciati dall’azienda: una prima boccata di ossigeno in attesa di capire con certezza il futuro occupazionale del punto di ristoro – afferma Cristiano Ghiglia della Cgil -. Nel corso dell’incontro è stata espressa da Talea, società proprietaria dell’immobile, di proseguire con la nuova gestione e questo è un aspetto significativo nonostante le difficoltà”.

“Ora ci rivedremo il prossimo 10 giugno sempre in Provincia, alle ore 14:00, per definire la situazione occupazionale e valutare possibili soluzioni con il coordinamento delle istituzioni. Pensiamo ci possano essere i margini per tutelare tutte le unità lavorative” conclude Ghiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Roy

    sequestrate i beni di quel signore di berneschi e sanate la situazione!!!