IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ Savona la provincia con gli stipendi più bassi d’Italia

Più informazioni su

Savona la provincia con gli stipendi più bassi di tutta Italia. E’ questo l’impietoso quadro che emerge dai dati riguardanti il potere d’acquisti, una tegola fra capo e collo per il nostro territorio in piena crisi economica.

A dirlo sono i numeri forniti da Università Bocconi, European University Institute e Berkeley University, e rilanciati dal Corriere della Sera. Ma in Liguria la maglia nera degli stipendi bassi tocca anche alla provincia di Imperia (al 3° posto della graduatoria) e quella di Genova (5° posto).

Una situazione completamente rovesciata quella che emerge dalla ricerca: il tasso di produttività è inversamente proporzionale al salario e dunque al potere d’acquisto. In questo quadro capovolto, dunque, il sud diviene “più ricco” del nord, con la provincia di Caltanissetta a guidare a sorpresa la classifica delle province più ricche, seguita da Crotone ed Enna.

A causare questo squilibrio apparente, sottolineano i ricercatori, sarebbe la differenza del costo della vita in diverse zone del nostro Paese che bilancerebbe il tutto. Ad esempio, a Ragusa la disoccupazione è del 223% superiore rispetto a Milano, mentre nel capoluogo lombardo gli affitti delle case risultano più cari del 247%. Un gioco di compensazione, insomma.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. quovadisdomine
  2. Diego Zunino
    Scritto da Diego Zunino

    Questo articolo è incomprensibile, sembra scritto da un liceale. Qual è la fonte originale? Se lo scrivente non ha le competenze per commentare i dati si astenga dal farlo.

  3. Scritto da Wildste

    bisogna andarsene da questo posto di…..

  4. Bandito
    Scritto da Bandito

    Quindi si comincia a capire quello che sostengo da sempre, il turismo è un danno, fa sì che il costo della vita in Liguria sia altissimo, con affitti esagerati, negozianti ladroni, cibo e bevande alle stelle ecc., tutto perchè la minoranza che ci lucra possa vivere nel lusso mentre tutti gli altri tirano la cinghia. Già un’altra statistica aveva evidenziato che il turismo rappresenta solo il 5% del PIL ligure, ed aggiungo che invece il nostro costo della vita è almeno il 15/20% più alto che altrove, la matematica parla da sola.