IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppia di scippatori seriali romeni patteggia: avevano colpito a Savona, Varazze, Loano e Borghetto

Savona. Agivano in coppia e prendevano di mira sempre persone anziane: uno distraeva la vittima fingendo di chiedere informazioni, mentre l’altro arrivava all’improvviso e gli strappava la borsetta o la collana. Con questo sistema due romeni, Ion Petrut, 26 anni, e Geogel Ardeleanu, di 31, tra il 16 ed il 22 giugno dell’anno scorso, secondo gli inquirenti, erano riusciti a mettere a segno almeno quattro scippi. Episodi per i quali questa mattina, davanti al gip Fiorenza Giorgi, i due hanno patteggiato: un anno e otto mesi di reclusione per il più giovane dei due e diciotto mesi per il secondo.

Alla coppia di romeni venivano contestati i colpi avvenuti in via Montegrappa a Varazze, in via Cava a Savona ed ancora altri due a Loano e Borghetto. Scippi seriali, tutti a danno di persone anziane, che avevano destato preoccupazione nel Savonese. Grazie ad indagini serrate, nell’ottobre scorso, i carabinieri erano riusciti ad identificare i presunti autori di quei colpi che erano stati arrestati. Questa mattina l’epilogo del caso con i due patteggiamenti in tribunale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Teresio Martini

    Con il patteggiamento e la pena a un anno e otto mesi ,romeni o italiani che siano se ne ritornano fuori a delinquere nuovamente.Così le leggi tutelano il cittadino.:-(