IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Conto alla rovescia per il PercFest: musica per le vie di Laigueglia

Laigueglia. In una estate rivierasca che sembra perdere giorno dopo giorno i suoi pezzi, a Laigueglia è conto alla rovescia per la nuova edizione del PercFest, il tradizionale appuntamento musicale dedicato al jazz e alle percussioni che apre la stagione estiva e che anche quest’anno avrà importanti ospiti, oltre al progetto “Sonata di Mare”: nel Borgo ligure si respirerà una ventata di aria europea.

Dallo scorso anno, infatti, il PercFest è entrato a far parte del Progetto Europeo Transfrontaliero Marittimo “Sonata di Mare”, volto a sviluppare la cultura tra gli Stati e le Regioni del mediterraneo. Sonata di Mare coinvolge tre regioni italiane – Liguria, Toscana e Sardegna – ed una francese – la Corsica – per un totale di otto province, cinque di queste porteranno alla ribalta le proprie eccellenze culturali, presentando al Percfest le produzioni musicali originali.

Grazie alle circuitazioni musicali e ad una ricca serie di Stage didattici il progetto europeo permette di rafforzare ancor più gli scambi culturali tra le persone ed i partner, alimentando l’incontro e la diffusione delle arti, della musica jazz e delle percussioni, di casa al Percfest.

Rosario Bonaccorso, contrabbassista di fama internazionale e direttore artistico del festival dal 1996, ha preparato per l’occasione un progetto transfrontaliero davvero originale, “Sonata di Mare – In Mezzo c’è solo… il Mare” . Una produzione musicale che porta in sé il tema del viaggio e del mare, motivi ispiratori a cui il contrabbassista è legato in modo indissolubile. Per comporre le suggestive melodie, Rosario Bonaccorso si fa ispirare dal suono e dalle genti di terre lontane, divise solo ..dal mare, un tempo ostacolo invalicabile, distanza e separazione di popoli, di culture, tuttavia in grado di essere oltrepassato, in un istante, dalla forza della musica.

Il progetto vede la partecipazione di straordinari nomi del panorama jazz italiano e internazionale: Fabrizio Bosso, Roberto Taufic e un ensemble dei percussionisti con Marco Fadda, Gilson Silveira, Dado Sezzi, Giorgio Palombino, Lorenzo Tucci. Oltre cento eventi in 6 giorni, tanti sono gli appuntamenti musicali e didattici gratuiti che grazie al Percfest e Sonata di Mare animeranno la cittadina ligure di Laigueglia, da tempo battezzata come uno dei Borghi più Belli d’Italia. Un grande evento musicale in una cornice d’eccezione a pochi passi dal mare, che vedrà l’alternarsi di numerosi artisti di fama internazionale: Paolo Fresu, Jimmy Cobb, Daniele di Bonaventura, Antonello Salis, Stefano Cantini, Fabrizio Bosso, Rosario Bonaccorso, Dino Rubino, Enrico Zanisi, Marco Tamburini, Barga Jazz Orchestra, Roberto Taufic , Rosalia de Souza, Javier Girotto, Lorenzo Tucci, Marco Fadda, Pietro Tonolo, Jerome Casalonga, e molti altri…

Ogni notte Jam Session nelle ore successive alla fine dei concerti in piazza. Incontri che permetteranno agli amanti della musica jazz di assistere a improvvisazioni musicali spontanee tenute dagli artisti protagonisti dei concerti principali. Si creeranno così situazioni coinvolgenti, ideali per chiudere in bellezza le notti della Capitale del jazz ligure.

Grande interesse per il XVIII concorso per percussionisti creativi Memorial Naco, in memoria di Naco Giuseppe Bonaccorso indimenticabile artista e simbolo della scuola percussiva italiana ed europea. Altro evento a cui non mancare è la serata finale denominata “la Notte dei Tamburi”, alla quale parteciperanno grandi nomi della percussione internazionale.

Sonata di Mare e Percfest offriranno gratuitamente seminari formativi di strumenti a percussione, da sempre il fiore all’occhiello della manifestazione; sono corsi di base e di alto livello per il perfezionamento di batteristi e percussionisti, che si svolgeranno in punti diversi del centro storico con docenti del calibro di: Jimmy Cobb, Efrain Toro, Ellade Bandini, Lorenzo Tucci, Arnaldo Vacca, Gilson Silveira, Giovani Imparato, Giorgio Palombino, Marco Fadda… ma non finisce qui, ci saranno Corsi di Canto, un Corso di musica popolare brasiliana, Fitness e ritmo sulle spiagge, due eventi QiGong all’alba, un corso di Body-Percussion diretto nientemeno che da Ignazio Bellini, unico italiano nel gruppo inglese degli Stomp, e per gli eventi visivi, una mostra fotografica dell’apprezzato Roberto Cifarelli. Anche i bambini e i ragazzi potranno partecipare ai seminari didattici studiati appositamente per loro, avvicinandosi così al variopinto mondo delle percussioni.

Domenica 22 nel pomeriggio ad una sfilata in stile “Scuola di Samba” parteciperanno oltre sessanta allievi dei corsi di percussione che Sonata di Mare ha realizzato durante il 2014 ad Albenga e Grosseto e che in serata si esibiranno sul palco del Percfest.

Novità assoluta del 2014 sarà l’allestimento di una sfilata di moda dal tema Jazz & Fashion a cura di due giovani stiliste, Flavia Bonaccorso e Manuela Guasco, del marchio Flauel, che porteranno un vento di novità al Percfest. Tutte le info su www.percfest.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Tex Murphy
    Scritto da Tex Murphy

    Tutto molto bello ma non vedo le date precise di inizio e fine manifestazione….