IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, Giordano critica la gestione della raccolta rifiuti dopo OrtoBlu: “Turisti, portatevi ognuno il proprio sacchetto”

Più informazioni su

Ceriale. Torna a far sentire la propria voce Luigi Giorano, consigliere comunale di minoranza a Ceriale: questa volta il dito è puntato sulla raccolta dei rifiuti il giorno dopo “OrtoBlu”.

“E’ stato interessante seguire il percorso dell’immondizia a Ceriale – scrive – Un percorso che inizia il giorno dopo OrtoBlu, cominciato alle otto e trenta, e finito confluendo nelle lamentele di tutti gli operatori commerciali che hanno partecipato”.

“Sgombro subito il campo da un possibile equivoco: non voglio far polemica – chiarisce – Voglio solo far chiarezza. Non si amministra, anche se capisco la buona volontà dell’assessore al turismo, che ha pagato con i propri soldi un comune cittadino per far togliere l’immondizia accumulata durante la notte blu, dandogli scopa e secchiello per ricoprire un ruolo che spettava alla ditta Aimeri. Mi domando perché non è stata coordinata la gestione straordinaria della la raccolta dei rifiuti per la notte blu con la ditta Aimeri”.

“Ammiro l’assessore al turismo – dice Giordano – che si è prestata con tutti i suoi limiti, a far pulire la piazza, andando anche oltre suo ruolo: non è lei che deve assumere operatori ecologici, ma l’ammiro per la buona volontà e per presenza costante, l’unica della giunta.

“Se questa è la programmazione delle manifestazioni dell’estate che sta arrivando suggerisco ai turisti di venire ognuno col proprio sacchetto, per differenziare quel poco di buon senso che ci è rimasto”, conclude Giordano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. marty74
    Scritto da marty74

    E anche la gente, turisti in primis, potrebbe avere più educazione e civiltà.

  2. The Punisher
    Scritto da The Punisher

    Aimeri dove sta la Domenica ?? Uno schifo indegno sulla passeggiata tra cumuli di rumenta nei cestini e in terra di ogni genere e dimensione e bidoni stracolmi! Siete i numeri uno tutto con il botto pronti per far San Rocco !

  3. re artu
    Scritto da re artu

    Ma come si fa in un paese turistico a non avere un servizio di raccolta e pulizia alla domenica, guardando nei vari comuni limitrofi tutti alla domenica svolgono il servizio, magari in forma ridotta, non so di chi è stata questa brillante idea, ma la cosa migliore da fare è mandare via a calci nel sedere il sindaco che ha firmato il responsabile dell’ ufficio ambiente che ha approvato il responsabile ditta Aimeri che non è stato capace di organizzare la raccolta
    SIAMO UN POSTO TURISTICO CAPRONI SVEGLIATEVI