IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carezze proibite ad una ragazzina di 12 anni: pm chiede condanna a 7 anni per un 64enne

Savona. Sette anni di reclusione. E’ la richiesta di condanna formulata questa mattina dal pm Giovanni Battista Ferro nei confronti di un sessantatreenne savonese, residente nella riviera di ponente, che deve rispondere dell’accusa di violenza sessuale su una ragazzina di 12 anni (oggi diciottenne). Secondo l’accusa l’uomo, che ospitava in casa sua la dodicenne e la mamma, l’avrebbe palpeggiata.

In particolare la piccola aveva raccontato di aver ricevuto carezze proibite durante la notte, mentre si trovava nel lettone dell’imputato. Accuse che l’uomo ha sempre respinto con decisione negando di aver mai riservato attenzioni particolari verso la figlia della sua amica. Al termine della discussione il processo, che si celebra davanti al Collegio dei giudici del tribunale, è stato rinviato per le repliche e la sentenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lally

    Ma che 7 anni….tagliategli le mani e l’ uccello va che è meglio!