IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camera di Commercio, reti di impresa: ecco il portale dedicato a chi vuol fare squadra

Savona. Si chiama “Contratti di rete – Le imprese che collaborano per innovare e competere sul mercato” ed è un portale che sostiene la nascita e lo sviluppo delle reti d’impresa in Italia. La piattaforma è realizzata da InfoCamere – la società che gestisce il patrimonio informativo delle camere di commercio – e offre a imprese, associazioni, professionisti e Istituzioni gli strumenti utili e i suggerimenti per valutare la costituzione di una nuova rete ed evitare errori prima di iniziare il percorso che porta alla realizzazione di un contratto.

Il portale mette a disposizione, oltre a una descrizione semplice e intuitiva dello strumento “contratto di rete”, i riferimenti normativi, la descrizione degli strumenti operativi e i passaggi necessari da seguire per fare rete, a cui si aggiunge un monitoraggio periodico mensile per analizzare dinamiche e consistenze del fenomeno nel corso del tempo. Una piattaforma on line efficace per l’innovazione e la crescita competitiva di milioni di imprese, di tutte le dimensioni, alle prese con una difficilissima congiuntura economica.

“In provincia di Savona – osserva il presidente della Camera di Commercio, Luciano Pasquale, nell’intervento introduttivo – il 97% delle imprese ha meno di 10 addetti e addirittura il 99,8% ne ha meno di 50. Un insieme di piccole e microimprese che faticano a strutturarsi, produrre ricchezza, innovarsi. Se non si mettono insieme, se non fanno rete, troveranno sempre maggiori difficoltà a competere. L’iniziativa che parte oggi vuole dare impulso alla diffusione dei contratti di rete, una delle più efficaci risposte di programmazione per aumentare la competitività delle aziende e superare la frammentazione del tessuto imprenditoriale. Quello che serve, oltre al sistema organico di politiche a sostegno delle imprese e dei territori, è potenziare i servizi di sensibilizzazione e di assistenza tecnica a favore dello strumento delle reti”.

I numeri dicono che lo strumento è ormai una certezza. A poco più di quattro anni dalla costituzione della prima rete, oggi in Italia sono 7.900 le imprese coinvolte, dall’edilizia alla sanità, dal tessile alle nuove tecnologie, per un totale di contratti che al primo giugno scorso aveva toccato quota 1.590.

In provincia di Savona sono 53 le imprese di vari comparti economici – dall’agroalimentare al settore energetico dal turismo ai servizi e all’artigianato artistico (ceramica di Albisola) – che si sono già aggregate partecipando a 8 diverse reti di impresa con l’obiettivo di migliorare le economie di scala ed essere maggiormente competitive sui mercati nazionali e internazionali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.