IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio giovanile, “Memorial Bosco” a Garessio: il Finale vince tra i 2003

Finale Ligure. Sabato 31 maggio il maltempo ha risparmiato Garessio, permettendo lo svolgimento del quinto “Memorial Sergio Calzia”, che ha visto fronteggiarsi sui quattro campi allestiti all’interno dello stadio “Barberis” tredici formazioni di Esordienti misti e cinque di Piccoli Amici.

Per quanto riguarda i giovanissimi delle scuole calcio, tutte e cinque le squadre (Ama Brenta Ceva, Garessio “A” e “B”, Carrù Magliano e Virtus Mondovì) sono state classificate al primo posto ed i due premi speciali assegnati dagli arbitri del torneo sono andati al miglior giocatore Ednando Jakupaj (Garessio) ed al miglior portiere Giuseppe Borgotallo: Negli Esordienti sono arrivate in finale Benarzole e Tre Valli e ad aggiudicarsi il trofeo, dopo una partita spettacolare e ricca di emozioni, sono stati i ragazzi villanovesi allenati da Bertola. Terza posizione per il Carrù Magliano B, che ha battuto nella finalina la Niellese; ottimo il sesto posto del Bagnasco. Premi speciali per Francesco Bongiovanni (Tre Valli) capocannoniere, per Flavio Ghiglia (Niellese) miglior portiere e per Edoardo Passone (Benarzole) miglior giocatore.

Lunedì 2 giugno è toccato alle tre leve dei Pulcini con ben ventiquattro formazioni al via, ad aggiudicarsi il “Memorial Luciano Bosco” sono stati il Camporosso nei 2005 (davanti a Pedona, Carrù Magliano ed ai locali del Garessio), la Gem Tarantasca nei 2004 (secondo posto del Mallare e terzo del Carrù Magliano) ed il Finale Ligure nei 2003 che ha battuto nell’ultima sfida i francesi del Roquebrune (terzo gradino del podio per il Legino che ha sconfitto nella finalina il Carrù Magliano).

Premi speciali per il portiere Riccardo Abbiate (Garessio), per Filippo Aime (Pedona) e Marco Madafferi (Camporosso) nei primo anno, per il numero uno Peter Vitanov (Dego), Daniele Cesana (Gem) e per il bomber Klajdi Xhani (Garessio) nei secondo e per il portiere Andrea Barroero (Sport-Time), per Alessio Murrizi (Finale) e per il capocannoniere Filippo Caroniti (Legino) nei terzo anno.

Alle premiazioni delle due rassegne giovanili sono intervenuti Enrica e Marco Calzia, Ierta Bosco con i figli Dimitri e Noemi, il neo sindaco Sergio Di Steffano ed i consiglieri comunali Stefano Carrara, Pierpaolo Dani e Piergiovanni Odasso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.