IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, dopo i play off mancano solo due squadre per la prima Lega Pro unica: i possibili gironi

Più informazioni su

Savona. Tempo di incontri e di mercato per il Savona ma non tutte le squadre sono ancora in “ferie”.

Piano piano, però, si va delineando quella che sarà la prima Lega Pro “unica”.

Sudtirol e Lecce, dopo le finali di ritorno dei play off disputate ieri, dovranno accontentarsi di giocare tra i semiprofessionisti lasciando la serie cadetta a Pro Vercelli e Frosinone.

Festa, oggi, per due squadre dell’ex Seconda Divisione.

Forlì e Tuttocuoio vincono, infatti, le rispettive finali dei play out di Seconda Divisione e si qualificano per la Lega Pro.

Quasi completo, ormai, il quadro delle ammesse alla Lega Pro. Ad oggi, mancano solo due squadre.

Una verrà fuori dal play out di serie B. Dopo la gara d’andata, il Novara è fortemente indiziato per la retrocessione dopo la sconfitta (2 a 0) contro il Varese.

Per completare il quadro manca solo la compagine che sarà ripescata al posto della Nocerina. Sempre che non ci siano sorprese per motivi economici. E, in quel caso, si riaprirebbe le porte della Lega Pro per chi, oggi, sotto l’ombrellone pensa di disputare la serie D.

Ecco quali potrebbero essere i tre gironi:

Girone A

Albinoleffe, Alessandria, Bassano, Como, Feralpi Salo’, Giana Erminio, Lumezzane, Monza, NOVARA O VARESE  (perdente del play out di serie B), Padova, Pavia, Pordenone, Pro Patria, Real Vicenza, Renate, Savona, Cremonese, Venezia, Vicenza, Sudtirol

Girone B

Ancona, Ascoli, Carrarese, Forlì, Grosseto, Gubbio, Lucchese, Lupa Roma, Mantova, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Reggiana, San Marino, Santarcangelo, Spal, Viareggio, Tuttocuoio

Girone C

Barletta, Benevento, Casertana, Catanzaro, Cosenza, Foggia, Ischia,  Juve Stabia,  Lamezia,  L’Aquila, Lecce, Matera, Melfi, Messina, Paganese, Reggina, Salernitana, Savoia, Teramo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.